Ingredienti:
• 500 g di patate
• 6 uova
• 100 g di formaggio grattugiato
• latte q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
• burro q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 40 min
cottura: 20 min

Sfiziosa e tradizionale, la ricetta della frittata di patate è davvero una meraviglia per gli occhi… e per il palato!

Oggi prepariamo una ricetta molto semplice, ma anche molto gustosa: si tratta della frittata di patate, un piatto che si può cucinare sia in padella che al forno. Questa è una preparazione tutto sommato semplice e con un solo passaggio delicato, il terrore per chi è alle prime armi in cucina: quello che consiste nel “rigirare” la frittata!

Certamente le patate conferiscono ancora più bontà a questo piatto, ma si potranno aggiungere anche ingredienti diversi a seconda dei gusti.
Ci sono diverse varianti e diversi modi di preparare la frittata di patate: c’è chi le sbollenta, chi le frigge per poi andare ad aggiungere l’uovo a cascata: noi seguiremo il primo procedimento.

Siete pronti? Allora andiamo in cucina e cominciamo!

frittata di patate
frittata di patate

Come fare la frittata di patate e uova

  1. Cominciate a sbucciare le patate e a tagliarle a rondelle non troppo spesse. Sbollentatele, aggiungendole a dell’acqua in ebollizione per una decina di minuti. Se volete lasciarle a cubetti potete anche prima sbollentarle e poi tagliarle.
  2. Nel frattempo, in una ciotola sbattete le uova, incorporate il formaggio grattugiato, il sale e il pepe e un goccio di latte. Una volta pronte, scolate le patate e versatele nel composto con le uova. Lasciate riposare una decina di minuti.
  3. Fate scaldare una noce di burro in una padella capiente (almeno 24 cm di diametro), in modo che possa contenere la frittata: una volta caldo versate l’intero composto e ruotate la padella per distribuirlo. Fate cuocere per 10 minuti e poi, controllando che si stacchi dal fondo, giratela con l’aiuto di un coperchio e fate cuocere altri 5 minuti.

Frittata di patate al forno

frittata di patate
frittata di patate

Se volete potete anche preparare questa frittata al forno. Che cosa cambia in questo caso? Innanzitutto è probabile che avrete un frittatone più alto, visto che il forno tenderà a gonfiare il composto. Inoltre si formerà sulla superficie una crosticina davvero invitante! Un altro vantaggio è sicuramente l’utilizzo di meno grassi per la cottura (basterà un po’ di olio per ungere la pirofila e se volete una spolverata di pangrattato).

L’unico contro, se vogliamo, è il tempo: la frittata di patate al forno cuocerà in 25-30 minuti, ma fidatevi, aspettare ne varrà la pena!

0/5 (0 Reviews)

Scopri cosa devi fare se sei venuto a contatto con persone positive al Covid 19

TAG:
Gusto e salute

ultimo aggiornamento: 24-03-2020


Pasta fatta in casa, ma senza glutine? Ecco gli gnocchi di grano saraceno

Spiedini alla messinese con cuore di formaggio filante