Ingredienti:
• 300 g di ciliegie pulite
• 200 g di latte
• 200 g di panna
• 100 g di zucchero
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 45 min
cottura: 00 min

Il gelato alla ciliegia si può preparare in modo facile e veloce con e senza gelatiera. Ecco la nostra ricetta senza uova.

Non c’è niente di meglio di un gelato fatto in casa per rinfrescare i pomeriggi più caldi. Tra i nostri gusti preferiti c’è proprio il gelato alla ciliegia che, se preparato con ciliegie appena raccolte è ancor più gustoso. La ricetta è molto semplice e può essere preparata con e senza gelatiera. Chiaramente avere a disposizione questo economico elettrodomestico vi permetterà di semplificare notevolmente i passaggi ma in caso contrario niente paura: otterrete comunque un gelato delizioso.

Per semplicità abbiamo preparato poi la versione del gelato alla ciliegia senza uova. In questo modo eviterete il passaggio della pastorizzazione, rendendo la ricetta più semplice e veloce. Per il resto gli ingredienti sono i più classici: frutta fresca dolce e matura, latte, panna e zucchero.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

gelato alla ciliegia
gelato alla ciliegia

Come preparare la ricetta del gelato alla ciliegia

  1. Per prima cosa lavate per bene le ciliegie dopo averle private del picciolo. Con l’apposito snocciolatore rimuovete tutti i noccioli o, se non ce l’avete, munitevi di pazienza e procedete a mano, dividendole a metà.
  2. Riunitele in un boccale e frullate con il mixer a immersione fino a ottenere una purea liscia.
  3. A parte, scaldate in un pentolino latte, panna e zucchero giusto il tempo necessario perché quest’ultimo si sciolga.
  4. Incorporate poi la purea di fragole e, una volta freddo, versate in un contenitore basso e largo. Riponete in freezer per preparare il gelato alla ciliegia senza gelatiera. Dovrà stare al freddo per 4 ore durante le quali lo mescolerete con un cucchiaio a intervalli di 30 minuti per evitare che si formino cristalli di ghiaccio.

Gelato alla ciliegia con la gelatiera

La preparazione è analoga alla precedente, l’unica differenza è che anziché riporre il composto in freezer, lo verserete ben freddo nella gelatiera con le pale in azione. Lasciate mantecare per 30 minuti quindi trasferite in freezer o gustate.

Se cercate altre ricette facili e veloci per rinfrescare la vostra estate allora vi consigliamo di provare anche il gelato al pistacchio.

Conservazione

Il gelato alla ciliegia si conserva in freezer per qualche mese. Portatelo a temperatura ambiente per circa 15 minuti prima di consumarlo.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 11-06-2022


Gelato all’amaretto e semi di papavero: che buono!

Pasta con avocado e tonno, la regina delle ricette facili e veloci