Ingredienti:
• 250 g di burro bio
difficoltà: facile
persone: 10
preparazione: 5 min
cottura: 30 min
kcal porzione: 180

Il ghee o ghi è un burro chiarificato nato in India e utilizzato nella medicina Ayurvedica. Come prepararlo a casa e i suoi valori nutrizionali.

Nella cucina tradizionale indiana è considerato un elisir di lunga vita ed è un elemento base della medicina Ayurvedica: stiamo parlando del ghee, un burro chiarificato realizzato con pochi e semplici passaggi che possono essere replicati facilmente anche a casa.

Le sue proprietà, che rivendica la famosa medicina indiana, sono molteplici come l’alta digeribilità e le proprietà antiossidanti. Una caratteristica fondamentale tuttavia è che è perfetto anche per intolleranti al lattosio, visto che ne è privo e risulta quindi altamente digeribile.

Procediamo con ordine, vediamo prima la ricetta del burro ghee e poi passiamo alla sua composizione e proprietà.

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Ghee
Ghee

Preparazione del ghee

  1. Tagliate a cubetti il burro e fatelo sciogliere in un pentolino (controllate che la fiamma sia bassa perchè non si bruci)
  2. Man mano che il burro si scioglie noterete che si formerà una patina bianca in superficie, eliminatela con un cucchiaio o una schiumarola.
  3. Continuate a eliminare la caseina che si separa dal resto del grasso fino a che il burro non sarà limpido.
  4. Lasciatelo ancora qualche minuto sul fuoco per essere sicuri che sia stata eliminata tutta la caseina.
  5. Prendete un barattolo di vetro sterilizzato e filtrate il liquido all’interno con una garza.
  6. Lasciate raffreddare e poi chiudete il barattolo

Ecco pronto il vostro ghee (o ghi) che, come già detto, non è altro che burro chiarificato di alta qualità.

Conservazione

Vi consigliamo di conservare il barattolo di ghee in frigorifero (se lo avete realizzato in casa), se invece ne avete acquistato uno preconfezionato potete lasciarlo anche fuori frigo (ma vi consigliamo di controllare ugualmente le indicazioni sull’etichetta). Pensate che una credenza indiana dice che più il ghee è vecchio più è buono.

Composizione e proprietà del ghee o burro chiarificato

Il ghee ha eliminato la parte proteica e l’acqua nel suo processo di chiarificazione, quindi è composto per il 99% da grassi (per 100 g di prodotto infatti le calorie sono circa 900 contro le 760 kcal del burro classico). Nonostante questa notizia potrebbe non far esultare coloro che tengono alla linea, dobbiamo spezzare una lancia a suo favore. È infatti ricco di acidi grassi saturi, che difficilmente vengono immagazzinati ma si trasformano facilmente in energia. Per questo una delle proprietà del ghee è la sua alta digeribilità.

Questo burro contiene poi molte vitamine liposolubili come la vitamina A, D, E, K e una buona percentuale di antiossidanti utili per combattere i radicali liberi.

5/5 (1 Review)

Costolette di agnello al forno, un secondo piatto raffinato

La festa del papà è alle porte! Ecco le nostre idee per una cena