Ingredienti:
• 500 g di burro
difficoltà: facile
persone: 10
preparazione: 00 min
cottura: 30 min
kcal porzione: 300

Avete mai provato a fare il burro chiarificato in casa? Il metodo è davvero semplice e chiunque può imparare!

Fare il burro chiarificato in casa offre la preziosa opportunità di avere un prodotto ideale per varie preparazioni, che a differenza del burro “normale” ha un punto di fumo molto elevato (passa da 120 a 160° C circa per il burro a 252° C per quello chiarificato), e per questo permette un’ottima frittura. Non solo: il burro chiarificato consente di preparare al meglio vari tipi di salse e può essere usato anche per i dolci e altre ricette che prevedono l’uso di olio di oliva o burro.

Cos’è il burro chiarificato? Si tratta di classico burro privato delle proteine del latte e anche dell’acqua, e può essere conservato molto più a lungo rispetto al normale burro. Farlo in casa è davvero semplicissimo, vediamo come!

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Burro chiarificato
Burro chiarificato

Preparazione del burro chiarificato

Per chiarificare il burro dovrete seguire pochi e semplici passaggi, la ricetta del burro chiarificato è semplice ma dovrete armarvi di pazienza per completare il lavoro:

  1. Per preparare il vostro burro chiarificato in casa, mettete il panetto di burro in un pentolino.
  2. Fatelo sciogliere del tutto a bagnomaria, ponendolo quindi su altro tegame pieno di acqua bollente.
  3. Non andate a rimestare, ma lasciate fondere il burro con i suoi tempi.
  4. Vedrete che sulla superficie comincerà a venire fuori una schiuma bianca, che altro non è se non la caseina. Con l’aiuto di un cucchiaio, andate a rimuoverla del tutto.
  5. Adesso, con un colino a maglie strette, filtrate il burro fuso in un recipiente.
  6. Lasciatelo raffreddare a temperatura ambiente, poi copritelo con della pellicola e lasciatelo in frigo per qualche ora, fino a farlo rassodare.
  7. Una volta passato il tempo stabilito potrebbe essersi depositato sul fondo un liquido, altra caseina, per cui, quando il burro si sarà solidificato trasferitelo in un altro recipiente e rimuovete il liquido.
  8. Chiudete il recipiente e conservate in frigo.

Il vostro burro chiarificato in casa è pronto per essere usato. Ecco invece come fare il burro in casa.

Caratteristiche del burro chiarificato e calorie

La differenza tra burro e burro chiarificato si definisce, come abbiamo detto, sostanzialmente nella sua composizione finale, ma anche nell’apporto calorico.

La chiarificazione del burro porta a una concentrazione di grassi pari al 99% della sua composizione rispetto al burro normale che, insieme ad acqua, una proteina del latte e lattosio, si compone “solo” per l’82% di grassi. La percentuale dei grassi così elevata porta anche a un aumento delle calorie del prodotto che passa da circa 758 kcal per 100 g fino a 900 kcal per 100 grammi di burro.

0/5 (0 Reviews)

Cous cous ai broccoli con salsa di sesamo

Ricetta salva spesa: Panzerottini dolci con macedonia