Ingredienti:
• 500 g di mandarini
• 180 g di zucchero
• 1 limone
• 1 bicchiere di acqua
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 30 min

La granita al mandarino è un’alternativa fresca e golosa al gelato. Scopriamo come prepararla in modo semplice e veloce.

La granita al mandarino è una ricetta siciliana davvero saporita e, per molti, insolita. Grazie alla presenza della frutta si rivela dissetante e dolce al punto giusto, rappresentando così un’ottima merenda da sostituire alla classica granita al limone.

Scopriamo, quindi, come fare la granita al mandarino in modo semplice e veloce, ottenendo il massimo del risultato.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

granita mandarino
granita mandarino

Preparazione della ricetta della granita al mandarino

  1. Iniziate prendendo i mandarini, lavandoli e sbucciandoli facendo attenzione a togliere anche tutti i semini dagli spicchi.
  2. Prendete una pentola e sistemate al suo interno i mandarini, lo zucchero e l’acqua facendo cuocere il tutto a fiamma bassa per 30 minuti e avendo cura di mescolare spesso.
  3. Trascorso il tempo, spegnete il fuoco e passate il tutto a setaccio con un colino a maglie strette. In questo modo anche eventuali semini sfuggiti ad un primo controllo saranno eliminati.
  4. Versate il succo ottenuto in un contenitore ermetico che possa stare in freezer e aggiungete al tutto del succo di limone e, qualora dovesse servire, dell’altra acqua.
  5. Riporre in freezer e dopo mezz’ora mescolare il tutto al fine di non far ghiacciare il liquido. Ripetere l’operazione ogni trenta minuti per tre ore, fin quando non si otterrà la granita al mandarino cremosa.
  6. Una volta pronta, servite la granita al mandarino senza gelatiera in una coppa o in un bicchiere.

Come realizzare la granita al mandarino con gelatiera

Per una granita al mandarino fatta in casa con la gelatiera, gli ingredienti necessari sono praticamente gli stessi. Anche il procedimento è molto simile. L’unica cosa che cambia è che invece di sistemare il mix di mandarini, acqua e zucchero portati a bollore in un contenitore ermetico, si dovrà versare il tutto nella gelatiera facendola andare per 30 minuti circa e fin quando non si otterrà un risultato cremoso. Trascorso il tempo, la granita sarà pronta per essere gustata.

Conservazione

La granita può essere conservata in freezer per 2 o 3 settimane al massimo. Purché sia ben riposta in un contenitore ermetico.

Se questa ricetta vi è piaciuta, provate anche quella della granita al caffè!

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 26-06-2022


Cous cous tostato di verdure, perfetto sempre e super veloce

Granita alla mandorla con il Bimby, la ricetta della tradizione catanese