Ingredienti:
• 500 g di farina 0
• 280 ml di acqua
• 1 cucchiaino di sale
• 12 g di lievito fresco
• 50 ml di olio evo (+ altro per spennellare)
• 120 g di cipolla rossa
• 1 cucchiaino di zucchero
• semola rimacinata q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 20 min

Preparare i grissini alle cipolle è davvero molto semplice ma attenzione: uno tira l’altro! Ecco la nostra gustosa e croccante ricetta.

È vero, le cipolle sono un ingrediente “complesso”: c’è chi proprio non le può vedere e chi invece le metterebbe ovunque, proprio come noi. L’idea di inserirle in una ricetta classica della nostra tradizione arriva dalla ricetta dei taralli alle cipolle. Ecco quindi che ci siamo messi al lavoro per preparare dei grissini alla cipolla croccanti e saporiti perfetti da servire come aperitivo sfizioso, magari insieme a salumi e formaggi, ma ottimi anche da sgranocchiare nelle pause.

La preparazione è davvero semplice e l’idea di aggiungere uno strato di semola prima della cottura ci ha permesso di ottenere una croccantezza extra davvero incredibile. Se siete curiosi di scoprire come li abbiamo preparati (anche nella versione con formaggio) non vi resta che tuffarvi nella lettura della ricetta!

Feste in tavola! Piatti facili, sfiziosi e originali!

grissini alle cipolle
grissini alle cipolle

Come preparare la ricetta dei grissini alle cipolle

  1. Prelevate mezzo bicchiere circa di acqua dal totale e fatevi sciogliere il lievito con lo zucchero. Potete utilizzare anche del malto o del miele per favorirne l’attivazione.
  2. Nell’acqua rimanente invece sciogliere il sale e versate l’olio, emulsionandolo per quanto possibile.
  3. Iniziate a preparare l’impasto riunendo in una ciotola la farina e versando dapprima l’acqua con il lievito e poi quella con il sale. Impastate con un cucchiaio e poi finite di lavorare l’impasto sulla spianatoia. Potete anche utilizzare una planetaria munita di gancio impastatore.
  4. Circa a metà, quando l’impasto comincia a prendere consistenza, aggiungete le cipolle tritate piuttosto finemente al coltello.
  5. Stendete l’impasto con un matterello fino a raggiungere uno spessore di 2 cm. Spennellatelo con olio e poi spolverizzatelo con della farina di semola. Lasciate lievitare nel forno spento con la luce accesa per 2 ore.
  6. Ricavate poi delle strisce larghe 1 cm e tiratele leggermente con le mani per allungarle prima di trasferirne metà su una nuova teglia, in modo da poterle distanziare. Ricordate di rivestirla sempre con carta forno. Lasciate lievitare una seconda volta per un’ora.
  7. Cuocete i grissini a 190°C per 20 minuti lasciandoli raffreddare prima di servirli.

Per preparare i grissini con cipolla e formaggio sostituite 50 g di farina con pari peso di parmigiano grattugiato. Sostituite poi la copertura di semola con altro formaggio grattugiato e proseguite come da ricetta.

Provate anche la ricetta classica dei grissini: non potrete più farne a meno!

Conservazione

I grissini alle cipolle si conservano in un sacchetto di carta per 3-4 giorni.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Aperitivo

ultimo aggiornamento: 11-05-2022


Come fare il riso al curry, un piatto gustoso che profuma d’Oriente!

Salsa ponzu: la ricetta del saporito prodotto asiatico