Ingredienti:
• 1 melanzana grande
• 1 spicchio di aglio
• 1 mazzetto di basilico
• 4 cucchiai di parmigiano
• 1 fetta di pane raffermo
• 1 bicchiere di latte
• pangrattato q.b.
• 1 uovo
• sale q.b.
• olio extravergine di oliva q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 30 min

Gli hamburger di melanzane sono un secondo piatto leggero e saporito, ideale non solo per i vegetariani. Ecco come li prepariamo noi.

Quante volte abbiamo sentito parlare dell’importanza di seguire una dieta varia ed equilibrata? Tante, forse troppe, soprattutto quando ci viene ricordato di mangiare tante verdure e magari noi non ne andiamo proprio matti. Per questo vogliamo proporvi l’hamburger di melanzane, un secondo piatto vegetariano a base di verdure perfetto per grandi e piccini.

Potete preparare l’hamburger di melanzane al forno oppure in padella e anche congelarlo per averne a disposizione quando siete più di fretta. Da solo al piatto, magari con delle patate al forno o un’insalata, oppure servito all’interno di un panino, appagherà appieno la vostra fame: provare per credere!

Hamburger di melanzane
Hamburger di melanzane

Come preparare la ricetta dell’hamburger di melanzane

  1. Per prima cosa lavate la melanzana e privatela delle estremità.
  2. Riducete la polpa a cubetti di circa un centimetro e metteteli in padella con due cucchiai di olio e lo spicchio di aglio.
  3. Condite con un pizzico di sale che favorisce il rilascio dei liquidi, e cuocete per circa 15 minuti, giusto il tempo che si inteneriscano.
  4. Profumate il tutto con il basilico tritato e trasferite in una ciotola a raffreddare.
  5. Ammollate il pane nel latte poi strizzatelo per bene con le mani e unitelo alle melanzane.
  6. Aggiungete il formaggio grattugiato, l’uovo e tanto pangrattato quanto ne occorre ad asciugare il composto che dovrà stare insieme pur appiccicando ancora leggermente le mani.
  7. Formate quattro burger dividendo l’impasto e passateli uno alla volta nel pangrattato.

Come cuocere i burger di melanzane

  • Potete cuocere gli hamburger di melanzane in una padella con un filo di olio 2-3 minuti per lato, giusto il tempo che si dorino.
  • In alternativa, cuocete gli hamburger di melanzane in forno: adagiateli su una teglia rivestita di carta forno e infornateli a 180°C per 20 minuti, oliandoli leggermente.

Serviteli caldi accompagnandoli a piacere con qualche salsa.

Conservazione

Gli hamburger di melanzane si conservano in frigorifero, in un contenitore ermetico, per 2-3 giorni. Potete anche congelarli, meglio se da cotti, fino a 6 mesi. Per fare una bella scorta potete disporli uno sull’altro mettendo tra ciascuno un pezzetto di carta forno. Eviterete così che si attacchino. Fateli poi scongelare direttamente in padella o al forno (180°C per 30 minuti), girandoli a metà cottura.

Cosa ne dite di provare anche tutte le nostre ricette con le melanzane?

4/5 (2 Reviews)
TAG:
Melanzane Ricette estive

ultimo aggiornamento: 23-04-2021


Melanzane sott’olio a crudo: la conserva più amata in assoluto

Carpaccio di salmone alla vodka, salsa all’aneto e uova di pesce