Ingredienti:
• 120/130 g di soia in grani
• 2 patate di piccole dimensioni
• 1 spicchio di aglio
• basilico fresco q.b.
• 2 carote
• acqua q.b.
• olio extravergine di oliva q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 20 min

Perfetti non solo per una dieta vegetariana o vegana, gli hamburger vegetariani o vegetali sono ideali per far mangiare la verdura anche ai più piccoli.

I burger vegetariani sono un’ottima alternativa ai classici hamburger di carne. Sono perfetti non solo per coloro che seguono una dieta vegetariana o vegana, ma anche per chi desidera ridurre le proteine animali e cambiare un po’ il menù. Quando parliamo di queste ricette dovremmo chiamarle burger vegetali (e non hamburger vegetali) per il semplice fatto che la parola hamburger implica la presenza nella polpetta di carne, tuttavia nel parlato comune oramai è diventato normale utilizzare il termine esteso senza problemi di comprensione. Ecco le idee che troverete di seguito:

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

burger vegetali
burger vegetali

Hamburger vegetali: 10 idee diverse da provare assolutamente

Abbinati ad un’insalata mista oppure all’interno di un panino con salse e condimenti, la ricetta dell’ hamburger vegetariano non è solo una! Questi burger vegetariani (o vegani) possono essere preparati con moltissimi ingredienti: non solo legumi, ma anche cereali e verdure arricchite con semi e spezie.

Hamburger di soia

Burger di soia
Burger di soia

Non è solo il più conosciuto, ma anche il più apprezzato per via del suo sapore neutro. Per preparare il burger di soia non dovrete fare altro che frullare i semi di soia cotti con uovo, formaggio grattugiato, pangrattato, aglio e prezzemolo. Formate dei burger e friggeteli in padella con un filo di olio.

Hamburger di fagioli rossi

Hamburger di fagioli
Hamburger di fagioli

Grazie al loro caratteristico colore, i fagioli rossi daranno vita a un burger simile in tutto e per tutto alla carne. Frullateli con uguale quantità di riso, un pezzetto di scalogno e pangrattato quanto basta a ottenere un composto lavorabile con le mani. Friggete i burger di fagioli rossi in padella con un filo di olio.

Hamburger di verdure

Hamburger di verdure
Hamburger di verdure

Ottimi con un’insalata verde, gli hamburger di verdure si possono preparare aggiungendo a delle patate schiacciate piselli e carote lessati e tagliati a dadini. Per legare utilizzate uovo e pangrattato e insaporite con del formaggio grattugiato.

Hamburger di carote

Hamburger di carote
Hamburger di carote

Schiacciate le carote lesse e mescolatele a pari peso di cous cous cotto. Insaporite con del curry, unite scalogno tritato fine e pangrattato quanto basta a ottenere un composto lavorabile con le mani. Formate delle polpette e cuocetele in forno a 180°C per 20 minuti dopo averle irrorate con un filo di olio. Il vostro hamburger di carote è pronto.

Hamburger di ceci

Hamburger di ceci
Hamburger di ceci

Sono tra i più semplici e apprezzati. Per delle ottime hamburger vegetariane frullate i ceci con un pezzettino di aglio, formaggio grattugiato, uova e pangrattato. Formate i burger di ceci, passateli nel pangrattato e friggeteli in un filo di olio finché non saranno ben dorati.

Hamburger di patate

Hamburger di patate
Hamburger di patate

Tra le preparazioni di hamburger vegetariani questa versione sarà, quasi sicuramente, la più apprezzata. Stiamo proprio parlando del burger di patate! Per preparare un medaglione saporito e senza carne dovrete semplicemente far bollire in acqua bollente salata le patate per circa 20-30 minuti (fino a quando non risulteranno abbastanza morbide da essere trapassate facilmente con i rebbi di una forchetta), poi lasciatele intiepidire, schiacciatele, salate e pepate, aggiungete le erbe, 1 uovo e il formaggio e date la forma ai vostri burger vegetariani prima di cuocerli in forno per circa 20 minuti.

Se volete potete completare il piatto con condimenti, salse e racchiudere il tutto tra due golose fette di pane.

Hamburger vegano al 100%

Hamburger veg
Hamburger veg

Non solo ricette vegetariane, ci sembra più che giusto inserire anche un hamburger veg se parliamo di burger vegetali. Nonostante la mancanza di derivati animali vi basterà aggiungere un uovo e del formaggio grattugiato per modificare la sua natura e renderlo ancora più goloso.

Partiamo dalla base: per preparare la ricetta dell’hamburger vegano le nostre indicazioni prevedono che si frulli del tofu tagliato a cubetti insieme ai fagioli in scatola e a qualche spezia, una volta fatto aggiungete dell’acqua all’occorrenza per ottenere la giusta consistenza e formate i burger che verranno poi cotti in forno. Come vi abbiamo detto potete trasformare la preparazione in pochi e semplici mosse: aggiungete 1 uovo, un po’ di latte intero e qualche cucchiaio di grana e il gioco è fatto.

Hamburger di funghi

Hamburger di funghi e ceci
Hamburger di funghi e ceci

Dal sapore particolare e deciso, senza mai dare noia, il burger di funghi è la ricetta che fa per voi e, se non avete ancora provato a farlo in casa, forse è arrivato il momento di mettervi ai fornelli.

Per prepararlo potrete unire solo funghi trifolati in padella e tagliati grossolanamente, salati e pepati e con l’aggiunta di una bella spolverata di prezzemolo, con dei ceci precotti e frullati. Noi vi consigliamo di unire anche 1 uovo e del pangrattato per arrivare alla consistenza desiderata. Se il composto risulta troppo pesante per i vostri gusti potete anche eliminare i ceci e sostituirli con del pane ammollato nel latte e poca farina di mais da polenta invece del pangrattato.

Burger di melanzane

Hamburger di melanzane
Hamburger di melanzane

Siamo quasi al termine di questo fantastico elenco di hamburger golosi e vegetali. Nel nostro elenco non poteva mancare l’hamburger vegetariano alle melanzane: la sua ricetta è facilissima e racchiude in sé tutto il gusto di questa verdura!

Saltate in padella la melanzana a cubetti con un filo d’olio, salate e pepate poi lasciatele intiepidire. Unitele al pane ammollato nel latte, aggiungete un uovo, il formaggio grattugiato e tanto pangrattato quanto basta per ottenere un composto abbastanza denso da poter formare i vostri burger che saranno poi cotti in padella po al forno.

Burger vegetariano di spinaci

Hamburger di spinaci
Hamburger di spinaci

Ultima, ma non meno importante, è la ricetta di questi burger di spinaci. Per realizzarla lessate e tritate a coltello la verdura, poi unitela a un po’ di latte, una noce di burro, 1 uovo, il formaggio grattugiato, sale e e pepe e un po’ di pangrattato per rendere il composto abbastanza asciutto e formare i medaglioni.

Tutti questi burger veg possono essere serviti all’interno dei classici panini per hamburger e arricchiti con salse, formaggio e insalata a piacere. Se siete alla ricerca di altre ricette, ecco tante idee per una cena leggera!

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 02-03-2020


Biscotti fatti in casa ripieni alla Nutella: da provare!

Spezzatino di seitan con piselli, un secondo da provare!