Ingredienti:
• 300 g di fagioli azuki
• 2 cucchiai di tahina
• 1 cucchiaio di olio extra vergine d'oliva
• succo di un limone
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 30 min

L’hummus di fagioli azuki rientra tra le ricette facili e veloci più buone che ci siano. Scopriamo come realizzarla.

Preparare un hummus di fagioli azuki significa dar vita a una delle ricette veg semplici e golose. La scelta più indicata per degli aperitivi sfiziosi e tutti da gustare, soprattutto quando si hanno ospiti a pranzo o a cena e si desidera condividere con loro qualcosa di unico e a suo modo speciale.

Il suo aspetto e il sapore unico ne faranno, infatti, una scelta sempre in grado di conquistare tutti. È, in particolar modo, uno di quei piatti che potranno essere offerti anche a chi segue una dieta vegana. Ecco, quindi, come preparare al meglio questo piatto così particolare!

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

hummus di fagioli azuki
hummus di fagioli azuki

Preparazione della ricetta dell’hummus di fagioli azuki

  1. Iniziate mettendo in ammollo i fagioli azuki fin dalla sera prima. Per farlo, immergeteli in acqua e aggiungete alla stessa un po’ di succo di limone.
  2. Al mattino, sciacquateli, scolateli e versateli in una pentola con acqua bollente, lasciandoli cuocere per il tempo indicato sulla confezione e fin quando non saranno morbidi. In genere mezz’ora dovrebbe essere più che sufficiente per una cottura completa.
  3. Una volta pronti, scolate i fagioli azuki e versateli nel frullatore insieme al succo di un limone, e alla tahina. Frullate per bene e mescolate in modo da accertarvi che non vi siano ancora fagioli interi all’interno della crema ottenuta.
  4. Aggiungete al tutto un cucchiaio d’olio extra vergine d’oliva e un pizzico di sale e frullate ancora in modo da ottenere una crema liscia e morbida. Qualora il risultato dovesse essere ancora poco cremoso, aggiungete un cucchiaio o due di acqua naturale e frullate ancora.

L’aperitivo vegano è finalmente pronto per essere servito e gustato in mille modi diversi.

Conservazione

L’hummus di fagioli azuki rossi si mantiene bene in frigo per 2 o 3 giorni purché ben riposta in un contenitore ermetico. Prima del consumo è consigliabile estrarla dal frigo almeno cinque minuti prima e mescolarla per bene in modo da ricreare la crema compatta e morbida.

Se questa ricetta vi è piaciuta provate anche quella dell’hummus originale!

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cucina vegana

ultimo aggiornamento: 10-07-2022


Proviamo i cuculli liguri, le originali frittelle di ceci

Muffin ai mirtilli: super soffici e gustosi!