A Chicago le strade si sono riempite di mosaici raffiguranti gelati di ogni tipo: coni, stecchi, biscotti. L’artefice è Jim Bachor, un artista di strada

Se per caso capitaste a fare due passi per Chicago, molto probabilmente vi imbattereste in mosaici raffiguranti gelati di ogni tipo, sparsi sul manto stradale.

L’idea è di un artista, o meglio, un creativo, Jim Bachor che ha pensato di sfruttare l’arte del mosaico per coprire le numerose buche esistenti sulle strade di Chicago e in questo modo, farsi notare dalle autorità per chiedere di migliorare la manutenzione delle strade. Il comune di Chicago infatti, solo nell’arco di tempo tra dicembre 2013 e marzo 2014, aveva ricevuto 47.227 denunce per buchi.

Bachor3

Bachor2

Da questa idea però, è nata una vera e propria forma d’arte e i gelati creati da Jim Bachor hanno iniziato ad avere i loro visitatori e sono stati fotografatissimi sui social. L’idea dei gelati di mosaico per riempire le buche è piaciuta così tanto che tanti altri artisti del mondo hanno “copiato” l’idea di Jim Bachor per aggiustare o semplicemente abbellire le strade delle proprie città. Dal canto suo, Jim Bachor, che ha iniziato lavorando di notte per paura di essere scoperto, ha ottenuto il riconoscimento per il suo lavoro e per il suo ruolo di artista.

Bachor4

Bachor5

Così il cibo, in questo caso, gelati sotto forma di mosaico, ha contribuito a migliorare la vita degli abitanti di Chicago e ad abbellire qualcosa che stava diventando fatiscente.  Un’altra prova che l’arte culinaria ha moltissime sfaccettature e utilità.

Bachor1

ultimo aggiornamento: 05-06-2015


A Milano apre il Refettorio Ambrosiano: mensa dei poveri d’eccellenza ideata per Expo

Corallo Lobster Bar: dal Maine a Milano