I segreti della nonna per un frittura perfetta di carne, pesce e verdure

Ecco come realizzare un frittura perfetta per preparare dei deliziosi manicaretti soffici dentro e croccanti fuori.

chiudi

Caricamento Player...

Sia che si tratti di carne o di pesce il segreto per una frittura eccellente è sempre lo stesso. L’importante è saper scegliere i giusti ingredienti e saperli utilizzare al momento giusto. Non basta comprare degli ingredienti base di buona qualità perché se non si frigge nel modo corretto si perderà la bontà del prodotto. Per questo motivo bisogna utilizzare la farina e l’olio giusto per esaltare al massimo i sapori e la genuinità della carne o delle verdure. Vediamo come preparare una frittura perfetta in due semplici mosse.

FRITTURA PERFETTA
FRITTURA PERFETTA

Per una frittura perfetta preparare una pastella di farina di mais e utilizzare olio di semi di girasole.

Per poter realizzare una frittura morbida dentro e croccante fuori bisogna preparare una pastella. Gli ingredienti da utilizzare sono farina di mais, acqua frizzante e un pizzico di sale. La farina di tipo ’00 è sconsigliata per le frittura ed è preferibile utilizzare quella di semola o di mais. Dopo aver preparato questa pastella immergere direttamente la carne, il pesce o la verdura diretta nel composto e mescolare con le mani. Preparare a parte una pentola alta con dell’olio di semi di girasole e portare a ebollizione. Quando sarà diventato bollente immergere completamente il cibo nell’olio e far cuocere per pochi minuti.

Se si è di fretta e non si ha il tempo di preparare una pastella si può immergere direttamente il prodotto nell’olio bollente. Si sconsiglia di utilizzare olio di oliva perché rimane troppo pesante e non è indicato per friggere. Se, ad esempio, volete fare delle patate fritte sarà sufficiente immergerle nell’olio bollente di semi di girasole per circa dieci minuti. Indipendentemente dal tipo di frittura che si è scelto adagiare il cibo su della carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso e servire a temperatura ambiente.

 

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!