Il menù di Pasqua 2018 a Villa Necchi alla Portalupa

Villa Necchi alla Portalupa è la raffinata location per vivere la Pasqua nel Parco del Ticino

Villa Necchi alla Portalupa permette di trascorrere la giornata di Pasqua tra natura e buon cibo.

Sale eleganti, dotate di ogni comfort e arredate con gusto sono gli interni di Villa Necchi alla Portalupa, situata all’interno del Parco Naturale del Ticino, nel comune di Gambolò; a pochi chilometri da Pavia. Immersa nel verde e nella natura, è la location ideale per trascorrere la Pasqua in un ambiente rilassato ma al tempo stesso di classe.

Il menù di Pasqua di Villa Necchi alla Portalupa

Il menù gourmet di Pasqua, il 1 aprile 2018, prevede la possibilità di scegliere tra un percorso di terra e uno di mare. Entrambi sono accomunati da un aperitivo di benvenuto dove sarà possibile gustare finger food, iniziando un viaggio gastronomico articolato.

Il menù di mare si dipana con leccornie di vario tipo, a partire dal polpo alla brace, crema di fave e crumble di brisè alle erbe aromatiche.

A seguire la calamarata “Pastificio Dei Campi” in ragù di coccio e scorfano, pomodorini del Vesuvio e limone candito sarà il primo piatto.

Il secondo proposto dallo chef è il dentice cotto sulla pelle, fumée di pesce montato all’olio extra vergine d’olia “Frantoio Muraglia”accompagnato da verdure in diverse forme e consistenze.

Il menù di terra, invece, dà il via alle danze con la crema di mozzarella di Bufala Campana, scarola ripassata in padella, salsiccia al finocchietto e briciole di Miccone del Pavese.

Il primo piatto è il riso Carnaroli “Riserva San Massimo” agli asparagi e pancia di maiale cotta al barbecue.

Il secondo, invece, è rappresentato da “Il viaggio della quaglia”: quaglia in doppia cottura, crocchè di patate e salsa al blu di bufala.

Villa Necchi alla Portalupa
Fonte foto: https://www.facebook.com/VillaNecchiPortalupa/photos/

I due percorsi si riuniscono poi per il gran finale, con i dolci della tradizione, in una versione rivisitata dallo chef Antonio Danise, con “Come un uovo”: cremoso di riso e canditi, cioccolato bianco e salsa al caramello salato e la colomba della tradizione pasquale.

I bambini sono i benvenuti, possono gustare un menù a loro dedicato e trascorrere momenti di gioco all’aria aperta nello splendido scenario della villa e del suo parco.

Lo chef di Villa Necchi alla Portalupa

La firma sul menù di Villa Necchi alla Portalupa è quella dello chef Antonio Danise. Giovane cuoco di origine napoletana, ha la grande capacità di conquistare anche i commensali più difficili, grazie agli abbinamenti di profumi e colori, ai sapori dei suoi piatti.

Il costo del menù di Pasqua 2018 a Villa Necchi alla Portalupa è di 55 euro a persona, bevande comprese.

ultimo aggiornamento: 27-03-2018