Ingredienti:
• 4 barbabietole cotte
• 3 patate medie
• olio extravergine q.b.
• aceto q.b.
• sale e pepe q.b.
• timo q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 25 min

L’ insalata di barbabietole e patate è un contorno facile e veloce da preparare, da gustare anche come piatto unico!

Quella dell’insalata di barbabietole e patate è una pietanza semplicissima da preparare in pochi minuti con prodotti genuini e salutari. Perfetta per accompagnare secondi piatti con la presenza della barbabietola rossa, ma ideale anche da gustare da sola per una cena light. Una ricetta vegana, nutriente e colorata grazie al mix di questi due ortaggi.

C’è chi preferisce gustarla al naturale semplicemente condita con olio e sale, ma potrete arricchire l’insalata con erbe aromatiche e ulteriori ingredienti. Otterrete un pasto non solo buonissimo ma anche pieno di proprietà benefiche amiche della salute!

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Insalata di barbabietole e patate
Insalata di barbabietole e patate

Preparazione della ricetta dell’insalata di barbabietole e patate

  1. Mettete le patate in una pentola piena d’acqua e lasciate bollire fino ad ammorbidirsi.
  2. Quando saranno cotte, scolatele e lasciatele intiepidire. Poi sbucciatele e tagliatele a fette di circa mezzo cm.
  3. Prendete le barbabietole e tamponatele con della carta assorbente per eliminare il liquido in eccesso.
  4. Affettate anch’esse con uno spessore di mezzo cm.
  5. In una ciotolina mescolate un filo d’olio con un pizzico di sale e una manciata di timo.
  6. Sistemate su un piatto da portata patate e barbabietole, alternando le fette.
  7. Condite con l’emulsione aromatica realizzata e con una spolverata di pepe.
  8. Il vostro contorno light è pronto, servite a tavola!

Potete aromatizzare la pietanza con le erbette aromatiche che preferite, e aggiungere maionese, senape o una salsa allo yogurt. Arricchite pure la ricetta preparando un’insalata di barbabietole rosse, patate e cipolla, con l’eventuale aggiunta di olive denocciolate, pinoli o gherigli di noce sbriciolati.

Conservazione

Potete conservare la vostra insalata per un giorno in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico.

Che buone le patate in tutte le salse… provate l’insalata di patate con salsa yogurt!

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cucina vegana

ultimo aggiornamento: 24-06-2022


Filetto di manzo all’aceto balsamico e cipolle: bastano pochi ingredienti per un piatto strepitoso

Crostata crema pasticcera e marmellata per gli amanti delle torte veloci