Insalata tiepida di grano saraceno con barbabietole senza glutine

L’insalata di grano saraceno con barbabietole, funghi e nocciole è un delizioso piatto senza glutine e facile da preparare.

Oggi prepariamo una deliziosa insalata di grano saraceno con barbabietole, un piatto adatto sia a chi vuole mangiare all’insegna della leggerezza, ma ideale anche i celiaci.

Il grano saraceno è un “finto cereale” che non contiene glutine, perfetto per realizzare insalate e per essere condito con tantissimi ingredienti sfiziosi. Oggi lo abbineremo alle barbabietole, ai funghi e a delle squisite nocciole tostate. Provate anche ad utilizzare altre verdure, questo piatto 100% gluten free è buonissimo in tutte le sue varianti!

Ingredienti per la ricetta dell’insalata di grano saraceno (per 4 persone)

  • 350 g di grano saraceno
  • 1 confezione di barbabietole precotte
  • 90 g di spinaci
  • 60 g di funghi
  • 35 g di nocciole
  • Prezzemolo fresco q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 30′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Insalata di grano saraceno con barbabietole
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/212724782381655179/

Come cucinare il grano saraceno in insalata con barbabietole

Prendete le barbabietole e sciacquatele dal loro liquido di conservazione. Al tempo stesso, prendete i funghi e puliteli, aiutandovi con un coltello e un panno da cucina, e come ultimo passaggio lavate gli spinaci sotto acqua corrente.

Ora che gli ingredienti sono pronti, andiamo ad occuparci delle diverse cotture, cominciando dagli spinaci: potete sbollentarli per pochi minuti, oppure servirli crudi, per dare al piatto una ulteriore nota croccante. Noi abbiamo preferito sbollentarli, per poi metterli a riposare in una ciotola con acqua e ghiaccio per mantenere il colore verde acceso.

Per quanto riguarda le barbabietole, scottatele in padella con un filo d’olio per renderle più appetitose e croccanti. Stesso discorso per quanto riguarda i funghi, che potete cuocere con dell’olio (e dell’aglio, se vi piace) fino a quando non saranno morbidi. Infine, le nocciole: tostatele in padella per pochi istanti e lasciatele riposare.

Ora che tutti gli ingredienti sono pronti, non ci resta che andare ad occuparci della cottura del grano saraceno. Sciacquatelo sotto acqua fredda, tostatelo in padella per due minuti con dell’olio di oliva extravergine e infine cuocetelo in acqua salata per 20 minuti.

Una volta scolato, unite tutti gli ingredienti e decorate con prezzemolo fresco e una grattugiata di pepe. Buon appetito!

E se volete scoprire altre ricette col grano saraceno, vi proponiamo un antipasto davvero particolare: canapè di grano saraceno con salmone, delle tartine sfiziose e 100% gluten free!

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/212724782381655179/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 24-01-2018

X