Insalata di mare con orzo e pomodori secchi: gli ingredienti e la ricetta per realizzare un primo piatto estivo da servire freddo. Ecco come si prepara!

L’insalata di mare con orzo è un primo piatto sostanzioso e molto saporito, adatto per chi vuole preparare pietanze diverse dai soliti piatti di pasta. Per questa ricetta potete preparare una gustosa insalata di mare con seppie, gamberetti, calamari e cozze, da utilizzare come condimento per l’orzo insieme ai pomodori secchi. Vediamo subito tutti i passaggi della preparazione.

Ingredienti per la ricetta dell’insalata di mare con orzo perlato (per 4 persone)

  • 300 g di orzo
  • 300 g di seppie e calamari già puliti
  • una decina di gamberetti
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • pomodori secchi sott’olio q.b.
  • prezzemolo fresco q.b.
  • 400 g di cozze o vongole
  • 1 limone

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 40′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Insalata di mare con orzo
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/409968372304837062/

Preparazione dell’orzo freddo con insalata di mare

Per prima cosa fate cuocere l’orzo in una pentola di acqua leggermente salata per il tempo indicato sulla confezione. A cottura ultimata scolate l’orzo, distribuitelo all’interno di una pirofila, condite con un filo d’olio di oliva e fate raffreddare. Fate aprire le cozze o le vongole facendole cuocere in padella con un filo d’olio e coperte con il coperchio. A cottura ultimata eliminate i gusci e tenete da parte.

Sbollentate velocemente le seppie e i calamari tagliati a rondelle in acqua salata poi scolateli e nella stessa acqua lessate anche i gamberetti. Lasciate intiepidire i vari frutti di mare e nel frattempo tagliate i pomodori secchi a cubetti. Aggiungete tutti gli ingredienti all’orzo ormai freddo, condite con olio di oliva, succo di limone e spolverate con il prezzemolo.

Mescolate e servite, buon appetito!

Consigli per la conservazione: l’insalata di mare e orzo preparata seguendo questa ricetta può essere conservato in frigorifero e in un contenitore ermetico per 1-2 giorni al massimo.

In alternativa potete preparare l’insalata d’orzo con bietoline e pomodori.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/409968372304837062/

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 30-06-2018


Insalata di pasta fredda carciofini e pomodorini

Pasta salmone e zucchine per un pranzo ricco di gusto!