Orzotto ai frutti di mare

Insalata di mare con orzo e pomodori secchi: gli ingredienti e la ricetta per realizzare un primo piatto estivo da servire freddo. Ecco come si prepara!

L’insalata di mare con orzo è un primo piatto sostanzioso e molto saporito, adatto per chi vuole preparare pietanze diverse dai soliti piatti di pasta. Per questa ricetta potete preparare una gustosa insalata di mare con seppie, gamberetti, calamari e cozze, da utilizzare come condimento per l’orzo insieme ai pomodori secchi. Vediamo subito tutti i passaggi della preparazione.

Ingredienti per la ricetta dell’insalata di mare con orzo perlato (per 4 persone)

  • 300 g di orzo
  • 300 g di seppie e calamari già puliti
  • una decina di gamberetti
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • pomodori secchi sott’olio q.b.
  • prezzemolo fresco q.b.
  • 400 g di cozze o vongole
  • 1 limone

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 40′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Insalata di mare con orzo
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/409968372304837062/

Preparazione dell’orzo freddo con insalata di mare

Per prima cosa fate cuocere l’orzo in una pentola di acqua leggermente salata per il tempo indicato sulla confezione. A cottura ultimata scolate l’orzo, distribuitelo all’interno di una pirofila, condite con un filo d’olio di oliva e fate raffreddare. Fate aprire le cozze o le vongole facendole cuocere in padella con un filo d’olio e coperte con il coperchio. A cottura ultimata eliminate i gusci e tenete da parte.

Sbollentate velocemente le seppie e i calamari tagliati a rondelle in acqua salata poi scolateli e nella stessa acqua lessate anche i gamberetti. Lasciate intiepidire i vari frutti di mare e nel frattempo tagliate i pomodori secchi a cubetti. Aggiungete tutti gli ingredienti all’orzo ormai freddo, condite con olio di oliva, succo di limone e spolverate con il prezzemolo.

Mescolate e servite, buon appetito!

Consigli per la conservazione: l’insalata di mare e orzo preparata seguendo questa ricetta può essere conservato in frigorifero e in un contenitore ermetico per 1-2 giorni al massimo.

In alternativa potete preparare l’insalata d’orzo con bietoline e pomodori.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/409968372304837062/

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 30-06-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X