Insalata di patate e cipolle con feta greca

Insalata di patate e cipolle con feta greca

Ingredienti:
• 600 g di patate
• 1 cespo di insalata
• 1 fetta di feta
• 1 cipolla rossa
• 4 pomodorini
• olive nere a piacere
• olio extra vergine di oliva q.b.
• sale fino
• pepe bianco o nero
• origano secco e/o altre erbe aromatiche a piacere
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 30 min

Un contorno invitante e variegato oppure un pasto unico scacciapensieri? L’insalata di patate e cipolle alla greca è entrambe le cose…

L’insalata di patate e cipolle alla greca è un piatto molto versatile, perché può essere interpretato sia come contorno ricco per dare personalità a piatti semplici come frittate, carni grigliate o salumi, che come pasto unico completo, perché contiene sia carboidrati (patate) che proteine (feta) che fibre e sali minerali (verdure).

Insalata greca con patate
Insalata greca con patate

Preparazione dell’insalata alla greca con patate

  1. Per prima cosa dovete lessare le patate senza privarle della loro buccia e iniziando dall’acqua fredda, come di consueto.
  2. Sbucciate le patate quando sono ancora tiepide, per agevolarvi il lavoro, e poi tagliatele a tocchetti.
  3. Lavate e tagliate grossolanamente le foglie della insalata riccia, o di altri tipi di insalate che avete scelto. Mescolate patate e insalata in una grossa ciotola (insalatiera) e condite con sale fino e pepe bianco o nero.
  4. Il vero tocco di sapore saranno gli anelli di cipolla rossa, che andranno tagliati molto sottilmente.
  5. Fate a cubetti la feta greca e inseritela nell’insalatiera insieme alle olive nere private del nocciolo, mescolando tutti gli ingredienti tra di loro.
  6. Completate il tutto con i pomodorini, qualche giro di olio extra vergine di oliva e dell’origano secco e/o altre erbe aromatiche a piacere (provate, per esempio, il mix di spezie destinato alla moussaka: ci sta alla grande!).

Ottima anche l’insalata di pollo alla greca!

Spesa intelligente e fake news: scarica QUI la guida per difendersi ai tempi del coronavirus.

ultimo aggiornamento: 19-05-2020