Insalata di patate ravanelli e cetrioli: un piacevole contorno con ingredienti mediterranei che variano tra sapori delicati e decisi.

Insalata di patate ravanelli e cetrioli: un contorno fresco e piacevole, apprezzabile soprattutto nelle giornate più calde. Tagliate i ravanelli a fettine molto sottili, altrimenti la loro piccantezza prevale eccessivamente su tutti gli altri ingredienti. Ricordatevi di servire l’insalata sempre a temperatura ambiente, mai di frigorifero, altrimenti perdete gran parte dei sapori e dei profumi.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 30’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20’

Ingredienti per insalata di patate ravanelli e cetrioli (4 persone)

  • 400 g di patate
  • 4 ravanelli
  • 1 cetriolo
  • 50 g di yogurt bianco
  • 2 cucchiai di olio EVO
  • 1 cucchiaino di semi di sesamo
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

10 ricette per tenersi in forma

Freschissima insalata di patate ravanelli e cetrioli

Preparazione della insalata di patate ravanelli e cetrioli

Lavate le patate, preferibilmente tutte della stessa dimensione, mettetele in un’ampia pentola e ricopritele d’acqua. Mettete la pentola su un fornello e portate a bollore. Per lessarsi, secondo misura, dovrebbero impiegare 20-40 minuti. Potete verificarne la cottura inserendo con attenzione al loro interno uno stuzzicadenti: non deve incontrare resistenza ma devono essere ancora sode e compatte.

Scolate le patate e lasciatele intiepidire sino a quando siano sufficientemente fredde per poter essere maneggiate. Sbucciatele, quindi lasciatele completamente raffreddare. È bene tagliarle a bocconcini solo quando sono completamente fredde. In questo modo è difficile che si sbriciolino e i pezzi restano più compatti.

Quando le patate si sono raffreddate, tagliatele in bocconcini e mettetele in una ciotola. Lavate e asciugate i ravanelli e tagliateli a fettine molto sottili. Aggiungeteli alle patate. Lavate e asciugate il cetriolo e tagliatelo a fettine sottili, aggiungetelo alle patate.

In una piccola ciotola versate yogurt, olio, semi di sesamo, sale e pepe. Sbattete bene in modo da amalgamare e avere un composto liscio e omogeneo. Usatelo per condire l’insalata, mischiando bene ma delicatamente in modo da non sfaldare le patate.

Se preparate l’insalata in anticipo, conservate in frigorifero separatamente condimento e verdure. Servitela sempre a temperatura ambiente, tirandola fuori dal frigorifero almeno un’ora prima di servirla e condendola all’ultimo momento.

Se vi è piaciuta questa ricetta, scoprite anche come cucinare i cetrioli!

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 23-06-2017


Involtini di pollo con pancetta

Come cucinare i cetrioli? Le ricette e i consigli per conservarli