Ingredienti:
• 2 melanzane medio-grandi
• 200 g di spaghetti
• 750 g di passata di pomodoro
• 100 g di cubetti di speck
• 1 cucchiaio di pesto
• 1 spicchio d'aglio
• sale qb
• 50 g di parmigiano grattugiato. olio di oliva q.b.
• olio di semi q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 60 min

Ecco a voi un piatto sfizioso: gli involtini di melanzane con pasta, un piatto unico che è anche un’idea di riciclo! Gustateli sia caldi che freddi.

Un piatto unico da gustare sia caldo che freddo, l’ideale per chi anche d’estate non sa rinunciare alla pasta e vuole cimentarsi in qualcosa di sfizioso. Ed ecco perché gli involtini di melanzane con pasta sono indicati per chi è alla ricerca di qualcosa di nuovo per fare bella figura con i propri ospiti.

Per questa ricetta è indicato utilizzare le melanzane di tipo lungo (la cosiddetta Violetta lunga, a forma allungata e di colore scuro) perché maggiormente indicate per gli involtini.

Nella ricetta di seguito partiremo da zero ma se avete della pasta avanzata si rivelerà anche un’ottima ricetta di riciclo!

involtini di melanzane con pasta
involtini di melanzane con pasta

Preparazione degli involtini di melanzane con pasta

  1. Per questa preparazione è necessario dapprima lavare e sbucciare le melanzane, tagliarle a fette e pressarle sotto il sale, per far perdere i liquidi.
  2. Nel frattempo, in un tegame, mettete a scaldare l’olio di oliva con uno spicchio d’aglio e aggiungete lo speck a cubetti.
  3. Una volta raggiunta la necessaria doratura, potete aggiungere la passata di pomodoro, moderare la fiamma e portare ad ebollizione, mescolando di tanto in tanto.
  4. A cottura ultimata aggiungete un cucchiaio di pesto, mescolate lasciando insaporire per qualche minuto e spegnete la fiamma.
  5. Dopo aver lasciato riposare per almeno mezz’ora le melanzane, fatele soffriggere in padella, assicurandovi che l’olio di semi sia ben caldo (in alternativa è possibile grigliare le melanzane).
  6. Una volta fritte, lasciate riposare stendendole su carta assorbente per eliminare l’eccesso d’olio.
  7. Per la preparazione degli spaghetti, portate ad ebollizione l’acqua in una pentola di media dimensione, a seconda della quantità desiderata. Salate e poi versate e fate cuocere gli spaghetti a fiamma moderata.
  8. Scolare la pasta al dente direttamente nella padella con il sugo di pomodoro, pesto e speck.
  9. Ora si dovrà procedere alla farcitura delle melanzane: aiutandovi con una forchetta, avvolgete gli spaghetti e poi appoggiateli delicatamente su ciascuna fetta di melanzana.
  10. Arrotolate le fette e chiudete ogni involtino aiutandovi con uno stuzzicadenti.
  11. Adagiateli su una teglia da forno e infornate a 180°C (è meglio scaldare il forno qualche minuto prima) per 15-20 minuti.

BUON APPETITO!

0/5 (0 Reviews)

Mai più dieta punitiva!


Tagliatelle integrali con sedano e mandorle

Tagliatelle alla crema di asparagi e capesante