Come fare la zuppa di funghi: la ricetta del piatto unico sfizioso

Zuppa di funghi: un piatto che profuma di autunno!

Ingredienti:
• 500 g di funghi misti
• 1 l di brodo vegetale
• 1 cipolla
• 1 sedano
• 1 carota
• 1 spicchio d'aglio
• 1 cucchiaino di farina
• sale q.b.
• pepe q.b.
• olio extravergine di oliva q.b.
• peperoncino q.b.
• erbe aromatiche a piacere q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 30 min

La zuppa di funghi e invitante e profumata, perfetta da servire durante le serate autunnali e per gustare un piatto unico dal sapore inimitabile.

Se avete voglia di un piatto unico dal grande sapore, allora la zuppa di funghi è quello che fa per voi! Calda, invitante, profumata e facilissima da fare, questo piatto è perfetto se avete tanti funghi in frigo e volete utilizzarli tutti insieme per realizzare una portata squisita.

Vi consigliamo di utilizzare una pentola di terracotta, che le conferirà un sapore ancora più autentico, e di servire la zuppa con dei crostoni di pane abbrustoliti al forno. Cominciamo subito!

Zuppa di funghi
Zuppa di funghi

Come fare la zuppa di funghi champignon e porcini

  1. Cominciate realizzando un soffritto, e dunque tagliando e pulendo tutte le verdure. Tritate finemente la cipolla e il sedano, poi pulite la carota rimuovendo la buccia esterna e fatela a pezzettini piccoli e grossolani.
  2. A questo punto versate due o tre cucchiai di olio sul fondo della pentola e poi inserite il soffritto all’italiana, aggiungendo anche un spicchio di aglio in camicia.
  3. Pulite i funghi misti, aiutandovi con un coltello o con un panno da cucina per rimuovere gli eventuali residui terrosi. Una volta fatto, tagliateli a pezzetti e inseriteli dentro la pentola. Salate, pepate e lasciate rosolare per due minuti, poi cominciate a versare il brodo bollente.
  4. Setacciate un cucchiaino di farina per addensare la salsa e lasciate in cottura per circa 20-25 di minuti, regolando ancora di sale e di pepe.
  5. Quando il brodo si sarà ridotto, spegnete e condite con in filo di olio a crudo e delle erbe aromatiche a piacere (se volete andare sul sicuro, usate il prezzemolo).

La vostra zuppetta di funghi è pronta, buon appetito!

Zuppa di funghi porcini e patate e altre varianti

Come tutte le zuppe, anche questa minestra può essere modificata a seconda dei gusti. Una delle varianti più diffuse è quella con le patate, che con la loro dolcezza renderanno il piatto davvero delizioso. Se volete farla, sbucciate le patate e fatele a dadini di piccola dimensione, dopodiché inseritele già nel momento della rosolatura del soffritto, così si ammorbidiranno a sufficienza e non risulteranno crude.

Un’altra versione può essere quella con i cereali. Durante la cottura potete inserire del farro, dell’orzo o addirittura del riso. Ovviamente, assicuratevi di calcolare bene i tempi di cottura!

L’ultimo abbinamento che vi proponiamo è quello per realizzare una zuppa di ceci e funghi. In questo caso prendete i ceci cotti e schiacciateli con una forchetta, oppure frullateli con un filo di olio, sale e pepe. Inseriteli insieme al brodo e lasciate cuocere: otterrete una minestra più densa, ma vedrete che sapore!

Provate anche le crespelle ai funghi, sono davvero meravigliose!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 04-10-2019

X