Ingredienti:
• 2 peperoni rossi
• 2 peperoni gialli
• 220 g di tonno sott’olio
• 2 cucchiai di olio EVO
• 4 cucchiai di aceto
• 120 g di mollica di pane
• mezzo spicchio d’aglio
• 40 g di capperi
• 1 ciuffo di prezzemolo
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 45 min
cottura: 20 min

Gli involtini di peperoni e tonno sono freschi e deliziosi, potete prepararli in anticipo, ma serviteli sempre a temperatura ambiente.

Gli involtini di peperoni e tonno sono un prelibato contorno, con la voglia di trasformarsi in un ottimo secondo piatto. Se volete, potete frullare gli ingredienti della farcia in un mixer, ma consigliamo di tritarli al coltello e di lasciarli, quindi, di una certa consistenza. Non lasciate per troppo tempo i peperoni in forno, altrimenti, oltre la buccia, potrebbe bruciare anche la loro carne.

involtini di peperoni con tonno
involtini di peperoni con tonno

Preparazione degli involtini di peperoni con tonno

  1. Preriscaldate il forno a 200°C.
  2. Lavate i peperoni sotto acqua corrente.
  3. Preparate una teglia da forno e rivestitela di carta forno. Adagiatevi i peperoni e mettete in forno. Fate cuocere per 40 minuti.
  4. Tirate fuori i peperoni dal forno e metteteli all’interno di una busta del pane, quelle di carta. Dopo cinque minuti tirateli fuori uno alla volta, ora dovrebbe essere facile eliminare la pelle che si è carbonizzata. Nel farlo, dovete eliminare anche il picciolo e i semi.
  5. Cercate di mantenere intatte le falde dei peperoni, perché sono loro che formano la struttura degli involtini. Devono avere una larghezza di 3-4 centimetri. Mettete da parte.
  6. Sgocciolate il tonno dal suo olio di conservazione, e tritatelo grossolanamente al coltello.
  7. Fate la stessa cosa con i capperi, dovete strizzarli molto bene e tritarli finemente.
  8. Spellate l’aglio e tritatene finemente la metà. Tritate finemente le foglie di prezzemolo.
  9. Tagliate la mollica di pane a dadini, e bagnatela con l’aceto. Fate assorbire bene, quindi strizzate il pane con le mani e mettetelo in un’ampia ciotola.
  10. Nella ciotola aggiungete anche tonno, aglio tritato, capperi, prezzemolo e un pizzico di pepe. Mischiate bene sino ad avere una crema con gli ingredienti ben distribuiti.
  11. Stendete una falda di peperone sul tagliere, e spalmateci sopra un cucchiaio del composto di tonno. Arrotolate le falde del peperone a formare un involtino e adagiatelo in un vassoio. Continuate sino a completare gli ingredienti.
  12. Completate versando a filo l’olio EVO sui vostri involtini di peperoni arrostiti.

Perfetti per improvvisare pranzetti veloci, ottimi per piatti più elaborati, i peperoni sono tra i protagonisti dei pasti d’estate. Per altre idee, vi consigliamo le nostre ricette con peperoni per rallegrare la tavola!

Conservazione

Questi golosi involtini si conservano anche 1-2 giorni in frigorifero ben coperti dalla pellicola trasparente o chiusi all’interno di un contenitore con coperchio a chiusura ermetica. Sconsigliamo la congelazione.

5/5 (1 Review)

Panna cotta al prosciutto e melone: un mix fresco ed estivo

Pasta al pesto di rucola con salmone e pomodorini