Ingredienti:
• 800 g di patate
• 120 g di speck a fettine
• 50 g di parmigiano grattugiato
• 1 uovo biologico
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 60 min

Gli involtini di speck e patate sono la scelta ideale quando si desidera un piatto che faccia sia da antipasto che da secondo.

Preparare degli involtini di speck e patate è un buon modo per dar vita a un antipasto sfizioso o a un secondo semplicissimo da realizzare. Grazie alla presenza di questi due ingredienti si può infatti godere di un piatto bilanciato e in grado di donare gusto in modo estremamente semplice.

Un’idea gustosa da mettere in atto quando si attendono ospiti, o quando si desidera portare un po’ di colore e sapore a tavola. Ecco, quindi, come preparare gli involtini di patate con speck.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

involtini di speck e patate
involtini di speck e patate

Preparazione della ricetta degli involtini di speck e patate

  1. Iniziate lavando le patate e facendole cuocere in acqua salata per circa 40 minuti.
  2. Quando diventano morbide al punto giusto scolatele e sbucciatele passandole subito dopo con lo schiacciapatate.
  3. Sistemate la purea di patate in una ciotola e aggiungetevi l’uovo e il parmigiano.
  4. Aggiustate con sale e pepe in base ai vostri gusti.
  5. Mescolate per bene il tutto e quando l’impasto inizia a prendere forma continuate con le mani creando delle crocchette.
  6. Avvolgete per bene ogni crocchetta in una fettina di speck e sistematele su una teglia foderata con carta forno.
  7. Cuocete in forno preriscaldato a 180°C e lasciate andare per 20 minuti o almeno fin quando non iniziano a colorarsi in superficie.
  8. Servitele ancora calde.

Involtini di patate con provola e speck, l’idea facile per una variante golosa

Un modo diverso per servire questo piatto è quello di realizzare degli involtini con speck e scamorza o fontina. Ne bastano 120 g da tagliare a pezzetti e da inserire all’interno delle crocchette proprio quando si vanno a creare con le mani.

Per il resto si può procedere come da ricetta, avvolgendo le crocchette nello speck e infornando il tutto.

Conservazione

Questi involtini si possono conservare per un 1 o 2 giorni in un contenitore ermetico da riporre in frigorifero. Si potranno gustare sia a temperatura ambiente che riscaldati in forno o in padella.

Se questa ricetta vi è piaciuta provate anche la torta salata radicchio e scamorza!

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Aperitivo

ultimo aggiornamento: 23-04-2022


Ricetta salva tempo: barchette di sedano con gorgonzola e noci

Vellutato e delicato come un purè di sedano rapa!