I jalapenos ripieni di provolone e fritti sono un contorno sostanzioso per carne e formaggi, ma anche un goloso antipasto.

I jalapenos ripieni di provolone e fritti non saranno esattamente leggerini, nè a livello calorico nè per la digestione, ma ce li possiamo concedere ogni tanto, quando l’occasione lo richiede o non ce la facciamo a resistere.

I jalapenos sono dei peperoni verdi non piccanti e molto comuni in Messico, e si preparano in tanti modi: il più goloso è senz’altro quello di farcirli (di solito con i formaggi della tradizione messicana) e poi friggerli in olio di arachidi o di girasole. Se non riuscite a trovarli potete sostituirli con dei peperoni corno verdi.

Potete riempire i jalapenos con ricotta o formaggi a pasta molle: noi abbiamo scelto del semplice provolone.

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 10′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 800 gr di jalapenos
  • 350 gr di provolone dolce
  • una manciata di pomodorini
  • 3 o 4 uova
  • farina per la panatura
  • sale
  • olio di semi di girasole per friggere

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri jalapenos ripieni di provolone e fritti, togliete la pellicina dei peperoni, scaldando i jalapenos sulla piastra o sul fuoco vivo. Incidete delicatamente i peperoni per togliere i semi e i filamenti, cercando di non sbrindellarli troppo (altrimenti durante la frittura avrete problemi).

Preparate la farcia, tagliando a cubettini il provolone e i pomodorini. Riempite ciascun jalapeno e poi infarinatelo.

In una terrina preparate la pastella, sbattendo per bene le uova (insieme a un pizzico di sale). Fate scaldare dell’olio di girasole in una pentola o in una padella. Nel frattempo immergete i peperoni nell’uovo sbattuto e poi, quando l’olio sarà arrivato a temperatura, friggeteli. Assorbite l’olio in eccesso con della carta da cucina.

Servite i vostri jalapenos ripieni di provolone e fritti belli caldi!

BUON APPETITO!

0/5 (0 Reviews)

Sogliola allo zenzero profumata al limone

Rotolo di sfoglia con pleurotus ed erbe di campo