Krapfen ripieni di confettura di albicocche: ecco la ricetta originale

Scopriamo come preparare i krapfen, i dolci che hanno conquistato il mondo

Ingredienti:
• 350 g di farina manitoba
• 150 g di farina 00
• 250 g di latte
• 120 g di burro
• 50 g di zucchero
• 15 g di lievito fresco
• 1 limone
• 1 bacca di vaniglia
• 10 g di miele
• 5 tuorli
• 200 g di marmellata di albicocche
• 1 l di olio di semi
difficoltà: media
persone: 8
preparazione: 30 min
cottura: 20 min

Soffici e deliziosi con il loro ripieno a base di marmellata di albicocche, i krapfen sono un dolce a cui è impossibile resistere.

Oggi prepariamo i krapfen, i famosissimi dolci che dalla vicina Austria hanno invaso il mondo. Originario della cittadina di Graz, immersa tra le verdeggianti montagne, il dolce è giunto dapprima e Vienna e poi in Italia, passando dal Trentino Alto Adige.

È impossibile resistere alla loro bontà, soprattutto appena fatti, al punto che anche coloro che sono a dieta se ne dimenticano al primo assaggio. La ricetta originale tra l’altro prevede un ripieno a base di marmellata di albicocche e noi non vogliamo certo andare contro la tradizione!

La preparazione dei krapfen è piuttosto semplice e gli ingredienti sono quelli di un classico dolce lievitato: farina, latte, uova, burro e lievito. Bisognerà prestare attenzione unicamente alla lievitazione affinché il risultato sia un bombolone soffice e vaporoso.

Krapfen
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/ciambella-piatto-dolce-dessert-3960489/

Come preparare i krapfen con la ricetta originale

Potete svolgere le seguenti operazioni sia a mano che in planetaria. Per comodità vi consiglio quest’ultima, possibilmente munita di gancio impastatore.

  1. Come prima cosa dividete il latte in due parti all’incirca uguali. Nella prima sciogliete il lievito e il miele, nella seconda invece aggiungete lo zucchero, le uova e i semi della bacca di vaniglia. Mescolate velocemente con una forchetta.
  2. Nella ciotola della planetaria mettete la farina setacciata e la scorza grattugiata del limone. Azionatela a bassa velocità e unite il latte con il lievito quindi, quando si sarà assorbito, unite anche il secondo composto con le uova.
  3. Aumentate la velocità della macchina e aggiungete il burro morbido, un tocchetto alla volta, aspettando che il precedente si sia assorbito. Dovete ottenere un impasto omogeneo, ben incordato.
  4. Staccatelo dal gancio, formate un panetto e mettete a lievitare nel forno spento con la luce accesa fino al raddoppio.
  5. Aiutandovi con un mattarello stendete l’impasto a 2 cm di spessore e con un coppapasta di 5 cm di diametro ricavate dei dischi. Metteteli a lievitare coperti su una teglia rivestita di carta forno per almeno un’ora.
  6. Scaldate quindi abbondante olio di semi e friggete i vostri krapfen pochi alla volta per evitare che la temperatura si abbassi eccessivamente. Quando saranno dorati da un lato, girateli e proseguite la cottura anche dall’altro. La temperatura ideale dell’olio è di 170°C.
  7. Scolateli con una schiumarola, passateli su carta assorbente, quindi farciteli con la marmellata di albicocche che avrete trasferito in una siringa da pasticceria. Passateli nello zucchero e servite ancora caldi!

Provate anche i bomboloni al forno, per un dolce più leggero ma comunque delizioso!

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/ciambella-piatto-dolce-dessert-3960489/

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 28-11-2019

X