Festa degli Asparagi di Ascrea, Rieti, edizione 2018

Un menù dedicato all’ortaggio del Re alla Festa degli Asparagi di Ascrea

La Festa degli Asparagi di Ascrea offre la possibilità di gustare piatti saporiti a base di asparagi: gli ortaggi primaverili per eccellenza.

La Festa degli Asparagi si terrà ad Ascrea, in provincia di Rieti, mercoledì 25 aprile 2018. Lo scenario di questa manifestazione è il Lago del Turano situato nel Lazio, in prossimità della riserva naturale Monte Navegna e Monte Cervia.

Lo svolgimento della Festa degli Asparagi, edizione 2018

Sono bastati solo cinque anni per rendere questa Festa una delle più celebri della provincia di Rieti. Il protagonista indiscusso della manifestazione è l’asparago: chiamato anche ortaggio del Re, tipica specialità che la natura ci offre durante il periodo primaverile.

Uno stand coperto ospiterà i commensali della Festa, che vorranno assaporare i piatti a base di asparagi, cucinati per l’occasione. A partire dalle ore 12 di mercoledì 25 aprile 2018, un menù ricco di sapori e colori verrà presentato al pubblico:  le bruschette si tingeranno di verde verde intenso grazie a questi ortaggi, i più amati della primavera. A seguire, la pasta: mezze maniche con pancetta, delicate e aromatiche allo stesso tempo saranno il primo appetitoso e goloso della Festa. Poi, la frittata, anch’essa verde intenso, conquisterà tutti.

Asparagi
Fonte foto: https://pixabay.com/it/appetito-asparagi-calorie-1239162/

Non mancheranno mercatini di prodotti agroalimentari, caratteristici del territorio del Lazio.

Le vie del borgo di Ascrea presenteranno inoltre diverse forme di intrattenimento per grandi e piccini, con spettacoli musicali dal vivo.

Grande è la fatica di chi va in cerca di questi ortaggi, che crescono sui pendii scoscesi e si nascondono nell’erba alta. Ma la grande qualità e il sapore particolare ripagano l’impresa.

Durante la manifestazione sarà messo a disposizione del pubblico un bus navetta attraverso il quale sarà possibile visitare il borgo e le zone limitrofe. Un paesaggio particolare, con scorci sorprendenti, i resti dell’antico castello, le mura della chiesa e molte altre vedute mozzafiato potranno essere ammirati da tutti i visitatori.

ultimo aggiornamento: 04-04-2018