Lasagne vegane di crepes con asparagi

Una squisitezza che si possono concedere anche coloro che rinunciano a uova e latte vaccino: lasagne vegane di crepes con asparagi.

chiudi

Caricamento Player...

Le lasagne vegane di crepes con asparagi sono davvero speciali: sono preparate con delle crepes che, naturalmente, non contengono uova. A condire il tutto c’è una cremosa besciamella, fatta con il latte di soia. E poi, che dire dei sempre graditissimi asparagi? Provate questa bontà, e non ve ne pentirete!

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: variabile

TEMPO DI PREPARAZIONE: 60′

INGREDIENTI: *4 persone*

per le crepes:

  • 500 ml di latte di soia
  • 250 gr di farina 00
  • 4 cucchiai di acqua a temperatura ambiente
  • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • curcuma o zafferano per colorare
  • sale

per la besciamella vegana:

  • 500 ml di latte di soia
  • 50 gr di farina 0
  • 50 gr di burro di soia
  • noce moscata
  • sale

per il resto:

  • 1 mazzo di asparagi

PREPARAZIONE:

Per preparare le vostre lasagne vegane di crepes con asparagi, iniziate dall’impasto delle crepes: versate la farina 00 in una ciotola, unite il latte di soia a filo, e mischiate con una frusta a mano. Incorporate, ancora a filo, l’olio, aggiungete un po’ di sale fino e colorate l’impasto inserendo un po’ di curcuma o di zafferano sciolto in pochissima acqua.

Quando gli ingredienti sono amalgamati tra di loro, e quindi non si vedranno più gocce di olio in superficie, coprite la ciotola e mettetela in frigo per un’oretta.

Ora passate alla besciamella di soia. Seguite il procedimento in quest’altro post per fare una deliziosa besciamella vegetale

Mestolo dopo mestolo, cuocete le crepes su una padella rovente, o una crepiera, poi mettetele da parte.

Non vi resta che cuocere gli asparagi, in acqua salata o al vapore, dopo averli ben puliti e raschiati dalla parte verde del gambo. Fateli a pezzetti e poi iniziate a stratificare le lasagne di crepes. Infornate a 180°.

Servite le vostre lasagne vegane di crepes con asparagi belle calde.

BUON APPETITO!

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!