Lasagnette di grano saraceno con porri, verza e pancetta

Lasagnette di grano saraceno e ortaggi per un piatto senza glutine che non ha nulla da invidiare a quello tradizionale.

chiudi

Caricamento Player...

Le lasagnette di grano saraceno con porri, verza e pancetta, sono buone, belle da vedere e molto saporite. Il grano saraceno è particolarmente ricco di sali minerali, antiossidanti e aminoacidi, quindi sono un piatto della salute. Se volete alleggerirle usate l’olio al posto del burro per preparare la besciamella.

DIFFICOLTÀ: 3

COTTURA: 50′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 45′

Ingredienti lasagnette di grano saraceno con porri, verza e pancetta (per 4 persone)

Per la sfoglia

  • 160 g di farina di grano saraceno
  • 2 uova
  • 100 g di farina di riso
  • sale q.b.

Per il condimento

  • 600 g di cavolo
  • 100 g di parmigiano
  • 100 g di pancetta o bacon
  • 2 porri
  • 3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • 1 rametto di rosmarino
  • sale q.b.

Per la besciamella

  • 600 ml di latte
  • 50 g di burro
  • 50 g di farina di riso
  • sale q.b.

 

lasagnette di grano saracenoPreparazione lasagnette di grano saraceno con porri, verza e pancetta

Per questa preparazione occorre: frusta; nonna papera; canovaccio pulito; pirofile monoporzione.
Dopo aver lavato la verza, separate la parte tenera e quella dura. Prendete solo la parte tenera e fatela bollire per cinque minuti. Toglietela dalla pentola, ma lasciate l’acqua, che userete per lessare anche le parti dure. Queste richiederanno circa 15 minuti.

In una terrina mescolate la farina di grano saraceno e quella di riso. Successivamente, mettete le uova, le foglie di verza tritate e il sale, lavorando il tutto per ottenere un impasto compatto. Create una palla, arrotolatelo in un panno pulito e mettetelo in un luogo fresco.

Sminuzzate la pancetta, meglio ancora il bacon, tagliato non troppo sottile, quindi rosolatelo in padella senza poco olio, aggiungendo il rosmarino. A questo punto, aggiungete la parte restante della verza, quella dura, e fate andare ancora per alcuni minuti.

Preparate la besciamella. Fate scaldare il latte, senza arrivare a ebollizione. Aggiungete un po’ di sale e, se vi piace, la curcuma. A parte fate sciogliere il burro a fuoco basso. toglietelo dalla fiamma e versateci dentro la farina setacciata. Fate cuocere finché la farina inizia a diventare dorata, quindi aggiungete un po’ di latte e amalgamate, quindi aggiungete tutto il latte e fate cuocere per 5 minuti a fuoco vivace, mescolando con la frusta.

Tirate la sfoglia con la macchina apposita, facendola il più possibile sottile. Dovete ottenere delle lasagne quadrate da circa 10 cm di lato. Lessatele senza che scuociano, scolatele e mettetele a riposare su un panno pulito.

Preriscaldate il forno a 180°C. Create le lasagne alternando pasta, besciamella e verdure, per poi aggiungere il formaggio gratuggiato.

Infornate per 15 minuti in forno caldo. Servitele in tavola ancora calde.

Un altro delizioso e primaverile piatto unico senza glutine, sempre a base di grano saraceno è questo: “Crespelle di grano saraceno con emulsione di rucola“.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!