Ingredienti:
• 5 g di lievito di birra
• 250 g di farina Manitoba
• 125 g di acqua
• 5 g di sale
• 20 g di olio evo + altro per condire
• sale grosso q.b.
• rosmarino q.b.
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 30 min
cottura: 25 min

Le lingue di suocera sono delle sfoglie croccanti salate, ideali come aperitivo e da arricchire con creme e mousse di tutti i tipi. Scopriamo come prepararle a casa.

Le lingue di suocera sono un lievitato salato piuttosto semplice da preparare. Dalla classica forma allungata e schiacciata questo lievitato è perfetto da proporre in occasione di un aperitivo o come antipasto accompagnato da salumi e formaggi.

La base prevede un condimento semplice a base di olio, sale e rosmarino ma potete aggiungere molti altri ingredienti come pomodorini, acciughe, origano o cipolle.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Lingue di suocera
Lingue di suocera

Preparazione delle lingue di suocera

  1. Per preparare le lingue di suocera iniziate ponendo all’interno della ciotola della planetaria il lievito di birra sciolto in parte dell’acqua necessaria per la preparazione. Unite l’olio e iniziate a mescolare.
  2. Proseguite aggiungendo la farina setacciata, il resto dell’acqua e il sale.
  3. Continuate a impastare il tutto per alcuni minuti fino a che non avrete ottenuto un panetto liscio e omogeneo.
  4. Trasferite l’impasto così ottenuto in una ciotola capiente unta con l’olio e coprite con un canovaccio pulito. Fate lievitare per 2 ore in modo che l’impasto raddoppi il suo volume.
  5. Quando l’impasto avrà raddoppiato il suo volume trasferite su di un tagliere, dividetelo in pezzi non troppo grandi.
  6. Stendete ogni pezzo con l’aiuto del mattarello cercando di ottenere una forma allungata dallo spessore di circa mezzo centimetro. Se necessario aiutatevi con le mani.
  7. Trasferite su di una teglia foderata con carta da forno.
  8. Spennellate con olio di oliva e condite con sale e rosmarino. Infornate in forno già caldo a 200° C e fate cuocere per 20-25 minuti fino a completa doratura. Sfornate e servite.

Se questa ricetta vi è piaciuta potete provare anche quella per preparare i cracker.

Conservazione

Potete conservare le vostre lingue di suocera, con la ricetta originale, potete metterle in un sacchetto per il pane e lasciarle in un luogo fresco e asciutto per massimo 3-4 giorni. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Aperitivo

ultimo aggiornamento: 06-03-2022


Torta pere e cioccolato senza glutine, un connubio perfetto!

Antipasto sfizioso: crostini di acciughe su pesto di broccoli