L’OMS inserirà wurstel e hamburger nella lista dei cancerogeni

Salsicce e hamburger avranno presto un triste marchio: per la OMS saranno etichettati ufficialmente come cancerogeni.

Il Daily Mail, noto quotidiano e portale di informazione britannica, ha rivelato in anteprima che l’OMS, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, inserirà prodotti a base di carne rossa come hamburger, pancetta e salsiccia all’interno delle sostanze certamente cancerogene. Questo potrebbe avvenire già nei prossimi giorni.

L’elenco ufficiale delle sostanze a rischio di tumori, per l’OMS, comprende dei conclamati cancerogeni come il fumo di sigaretta, le bevande a base di alcol, l’arsenico e l’amianto.

A questa triste lista si aggiungeranno quindi, secondo quanto dichiarato in anteprima da una fonte interna al Daily Mail, questi prodotti derivati dalla macellazione degli animali.

I danni causati dalle carni rosse

Da anni la ricerca medico-scientifica ha posto l’attenzione sulla pericolosità del consumo di carne rossa. Innanzitutto il rischio principale è legato ai danni dello strano interno dell’intestino. A peggiorare la situazione ci sono le grosse quantità di sale e di conservanti chimici impiegate per la preparazione e la conservazione di insaccati quali salsicce e salami.

Tra l’altro, in prodotti come i wurstel, ci sarebbero anche delle tracce farmacologiche dei processi di lavorazione pregressi.

Già nel 2010 uno studio della Harvard School for Public Health aveva evidenziato la correlazione tra l’aumento dell’incidenza dei tumori, nei consumatori di carni rosse, e l’aumento del rischio di diabete.

Questo inserimento della carne rossa e dei suoi lavorati nell’elenco ufficiale dei cibi cancerogeni, potrebbe far subire un grosso contraccolpo per le industrie di produzione e per i fast food e ristoranti prevalentemente di carne, segnando forse il successo delle aziende a carattere vegan. Sempre più persone si stanno comunque avvicinando all’alimentazione vegetariana, che permette di risparmiare sì in salute, ma anche a livello economico.

Il boom alimentare dei prossimi due anni: la carne vegetale

hamburger

Fonte foto: Pixabay

ultimo aggiornamento: 30-10-2015

Caterina Saracino

X