Prepariamo il margarita, il cocktail con la tequila più famoso al mondo!

Ingredienti:
• 70 ml di tequila
• 30 ml di succo di lime
• 40 ml di triple sec
• 1 pizzico di sale
• 1 fetta di lime
difficoltà: facile
persone: 1
preparazione: 10 min

Ecco gli ingredienti, la ricetta e le curiosità legate al cocktail Margarita, un drink di origini messicane a base di tequila e succo di lime.

Il Margarita è senza dubbio il cocktail messicano più conosciuto. Si serve in un’apposita coppa, conosciuta anche come “coppa margarita” o Sombrero e rientra nella categoria dei pre-dinner. Spesso viene servito con il bordo “sporcato” con un po’ di sale: per questo il cocktail può anche essere visto come una rivisitazione dei noti shottini di tequila, sale e limone.

Margarita
Margarita

Preparazione del margarita

  1. Per prima cosa, spremete il lime in modo da ricavarne il succo necessario e versatelo in una ciotola larga. Immergetevi il bordo della coppa capovolta poi passate la parte bagnata in un piattino riempito di sale in modo da ricoprire il bordo.
  2. Riempite lo shaker con il ghiaccio poi versatevi all’interno la tequila, il triple sec e il succo del lime. Chiudete lo shaker e shakerate. Togliete il tappo, filtrate il cocktail versate nella coppa. Completate con una fettina di lime e gustate immediatamente.

La storia e gli abbinamenti

Il nome del cocktail viene fatto risalire all’attrice americana Marjorie King, la quale era allergica a tutti gli alcolici ad eccezione della tequila e fu così che un barman inventò il drink in suo onore. Il margarita è un cocktail che si presta ad essere bevuto principalmente per aperitivo oppure durante il dopocena. E’ la bevanda ideale per sgrassare la bocca dopo aver gustato piatti piccanti o piuttosto grassi come quelli della cucina messicana.

Le varianti del margarita

Sebbene i cocktail tradizionali contengano succo di lime, è frequente trovare anche alcune versioni che propongono delle combinazioni di sapori. Vanno per la maggiore gli abbinamenti tra succo di lime e mirtillo, il succo di banana e la fragola o la pesca. Un’altra particolare versione è il Tommy’s Margarita che oltre alla tequila e al succo di lime ha come ingrediente qualche cucchiaino di sciroppo di agave.

In alternativa potete preparare il bloody mary.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 12-06-2019

X