Ingredienti:
• 800 g di cedri non trattati
• 800 g di zucchero
• 1 mela
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 35 min

Ricetta per preparare la marmellata di cedro, una composta naturale e perfetta per chi ama gli agrumi. Provatela semplicemente spalmata sul pane o per arricchire biscotti e torte.

Preparare marmellate e confetture con le proprie mani è sempre fonte di soddisfazione, oggi vi proponiamo la ricetta per realizzare la marmellata di cedro, un agrume caratterizzato da frutti grandi e succosi che possono essere conservati anche a lungo. Questo frutto può essere utilizzato in preparazioni sia dolci che salate, di seguito trovate la ricetta per preparare una confettura naturale senza l’aggiunta di gelatine o altri prodotti industriali.

10 ricette per tenersi in forma

Marmellata di cedro
Marmellata di cedro

Preparazione della marmellata di cedro fatta in casa

  1. Iniziate lavando accuratamente i cedri sotto acqua fredda corrente poi asciugateli con la carta da cucina. Ricavate tutta la scorsa aiutandovi con un pelapatate e facendo attenzione a non prelevare anche la parte bianca che renderebbe la marmellata amara.
  2. Spremete metà dei cedri in modo da ricavarne il succo, mentre tagliate il resto della polpa a pezzi.
  3. Lavate anche la mela, tagliatela a metà, eliminate il torsolo  e tagliatela tutta a tocchetti. Trasferite le scorze, la polpa e il succo dei cedri e la mela in una pentola, coprite con lo zucchero e mescolate.
  4. Mettete la pentola sul fuoco e fate cuocere per 15 minuti a fuoco medio. Trascorso questo tempo di cottura frullate per qualche istante con in modo da rendere il composto più omogeneo.
  5. Ponete nuovamente sul fuoco e fate cuocere ancora per 20 minuti. Durante la cottura eliminate l’eventuale schiuma che si formerà sulla superficie aiutandovi con un cucchiaio o una schiumarola.
  6. Terminata la cottura fate la classica prova del piattino: fate cadere un cucchiaino di marmellata su di un piattino e inclinatelo, se la marmellata non cola potete versarla all’interno di vasetti di vetro accuratamente sterilizzati.
  7. Chiudete con il coperchio, capovolgete i vasetti e fateli raffreddare.

In alternativa vi consiglio di provare i cuoricini di madeleine al cedro.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Marmellata

ultimo aggiornamento: 07-01-2020


Insalata invernale con avocado e arance rosse

Gnocchi di patate senza uova: la ricetta classica e quella con il bimby