Ingredienti:
• 500 g di polpa di zucca
• 400 g di zucchero
• 1/2 limone
• 1 cucchiaino di zenzero in polvere
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 50 min

Quella della marmellata zucca e zenzero è una ricetta facile che vi consentirà di conservare al meglio uno degli alimenti simbolo dell’autunno. Ecco come si prepara!

Siete tra quelli che durante l’autunno non rinunciano mai a preparare un buon dolce con la zucca? Siamo certi che ora, con la ricetta della marmellata zucca e zenzero, ne preparerete ancora di più. Merito del connubio perfetto tra zucca e zenzero, dolce al punto giusto e con quell’aroma leggermente piccante che ve ne farà innamorare. Potete utilizzare questa confettura per preparare crostate, torte, ma fa sempre la sua figura spalmata sul pane o abbinata ai formaggi. Siete pronti a scoprire tutti i passaggi della ricetta?

10 ricette per tenersi in forma

marmellata zucca e zenzero
marmellata zucca e zenzero

Preparazione della marmellata zucca e zenzero

  1. Per prima cosa dedicatevi alla pulizia della zucca: sbucciatela, eliminate i semi e i filamenti in modo da ricavarne il quantitativo necessario. Sciacquate velocemente la zucca sotto acqua corrente fredda poi tagliate la polpa a pezzetti e mettetela in una pentola capiente.
  2. Aggiungete lo zucchero, poi spremete la metà di un limone e versate il succo ricavato nella pentola. Mettete la pentola sul fuoco e fate cuocere almeno per 40 minuti. Trascorso questo tempo potete frullare il tutto così da ottenere una composto morbido e omogeneo oppure potete proseguire con il resto della preparazione.
  3. Unite lo zenzero in polvere (se preferite potete usare 30 g circa di zenzero fresco, ma in questo caso dovete farlo cuocere fin da subito insieme alla zucca e al resto degli ingredienti) e fate cuocere ancora per una decina di minuti.
  4. Verificate la consistenza della confettura di zucca e zenzero facendo cadere un cucchiaino di marmellata su un piattino, inclinate e se la marmellata non cola è pronta.
  5. Trasferitela nei vasi di vetro sterilizzati, chiudete con i coperchi e capovolgete. Aspettate che i vasetti si raffreddino, controllate che si sia formato correttamente il sottovuoto e mettete a riposare in dispensa fino al momento dell’uso.

Conservazione

La marmellata così preparata può essere conservata in dispensa per 8-10 mesi in barattoli di vetro e sottovuoto. Una volta aperta potete conservare in frigorifero per una settimana.

Ora non vi resta che provare la marmellata di zucca anche nella sua versione più classica, non ve ne pentirete!

LEGGI ANCHE: Sciroppo allo zenzero: è la bevanda benefica da preparare in men che non si dica

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Ricette autunnali Zucca

ultimo aggiornamento: 23-09-2022


Zuppa della vedova di Malta, tanto semplice quanto gustosa!

Cavolfiore soffogato con olive nere: un contorno saporito