Doppia eliminazione, Mistery Box e Skill Test: tutto sulla quarta puntata di MasterChef Italia 13 del 4 gennaio.

Nella quarta puntata di MasterChef Italia 13, trasmessa giovedì 4 gennaio 2024 su Sky Uno e in streaming su SkyGo e Now TV, i partecipanti hanno affrontato la prima Mystery Box della stagione, guidata dai giudici Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli.

Prima volta anche per lo Skill Test, che ha visto la partecipazione del noto chef Alex Atala.

Infine, sono due i partecipanti che al termine delle sfide hanno dovuto lasciare per sempre la cucina di MasterChef.

Giudici di MasterChef Italia
Giudici di MasterChef Italia

10 ricette detox per tornare in forma

Mistery Box e prima eliminazione

La puntata si apre con l’ingresso dei partecipanti nella cucina di MasterChef, nella quale scoprono il contenuto della Golden Mistery Box. La sfida consiste nell’utilizzare tutti o solo alcuni degli ingredienti presenti nella scatola: ingredienti che, come si può intuire dal nome, sono tutti gialli. Per evitare che i piatti risultino troppo monocolore, i concorrenti hanno la possibilità di aggiungere il carciofo, con una penalità di -10 minuti rispetto ai 45 totali, o il carré di cervo, con una penalità di -20 minuti.

A vincere la prova aggiudicandosi il Golden Pin e la possibilità di salire subito in balconata è Niccolò, seguito da Alberto, Sara, Settimino, Marcus ed Eleonora.

All’Invention Test partecipano tutti coloro che non sono riusciti a conquistare i giudici nella precedente prova, la quale consiste nella creazione di un piatto con il baccalà come protagonista ma con un tocco personale che racconti qualcosa di loro. Niccolò ha la possibilità di assegnare ben 4 svantaggi a chiunque desideri: anche se avrebbe voluto dare tutti gli svantaggi a Michela, le vieta solo di usare le piastre per la cottura. Ad Antonio viene impedito di utilizzare il coltello, ad Alice l’uso di piccoli elettrodomestici, mentre a Deborah è proibito adoperare i piatti. Tra tutti, Michela emerge come la migliore mentre l’eliminata della sfida è Valeria, che lascia la competizione.

Skill Test, Alex Atala e la seconda eliminazione

L’ospite per il primo Skill Test di questa stagione è lo Chef stellato brasiliano Alex Atala, il quale durante la prova potrà fermare i concorrenti per un minuto se secondo lui sono fuori strada, così da poter dare loro preziosi consigli. La prima sfida consiste nel preparare un piatto salato utilizzando frutta tipica, fiori e miele amazzonico. Solo Michela, in quanto vincitrice dell’Invention Test, ha il privilegio di assaporare le delizie dello Chef prima di iniziare la propria preparazione. A passare subito il primo step sono Michela, Beatrice, Eleonora, Alice, Alberto, Sara e Deborah.

La seconda manche i partecipanti si cimentano nella valorizzazione della manioca e della tapioca, due ingredienti molto diffusi in Brasile, per creare un piatto vegetariano. Passano alla balconata Filippo, Kassandra, Settimino, Anna e Antonio.

Infine, nel terzo step, devono preparare un piatto che rappresenti la loro visione dell’Amazzonia. Preoccupato, Niccolò decide di sacrificare la sua Golden Pin prima dell’assaggio, ma poi scopre che il suo piatto è delizioso. In bilico rimangono Lorenzo, Andrea e Nicolò ma alla fine è Nicolò a essere eliminato.

Leggi anche
MasterChef Italia 13: la nuova edizione e tutte le novità

Riproduzione riservata © 2024 - PC

ultimo aggiornamento: 05-01-2024


I piatti vegani più votati al mondo: la classifica dei migliori

Gino Sorbillo, la pizza all’ananas nel suo menù: pioggia di critiche