Ingredienti:
• 2 melanzane
• 2 mozzarelle
• 2 uova
• farina q.b.
• pangrattato q.b.
• 1 mazzetto di prezzemolo tritato
• 10 fette di prosciutto cotto (facoltativo)
• olio di semi per friggere q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 10 min

Con il suo cuore di mozzarella filante, il medaglione di melanzane è un secondo piatto davvero delizioso. Ecco la nostra ricetta!

Quando si tratta di secondi piatti si finisce quasi sempre con il cucinare le stesse cose. La ricetta di oggi però è diversa non solo perché a base di verdure, e quindi perfetta anche per coloro che seguono una dieta vegetariana, ma anche perché vi permette di sfruttare uno degli ortaggi estivi per eccellenza: le melanzane. Nello specifico prepariamo il medaglione di melanzane con un cuore di mozzarella e, volendo, con l’aggiunta di prosciutto.

Per farlo bastano meno di 30 minuti: le melanzane tagliate a fette (fatele spurgare solo se amare) vengono accoppiate a due a due, proprio come un cordon bleu, e al centro viene messa una fetta di mozzarella. Il tutto viene poi impanato e fritto. Immaginate la golosità di questo piatto servito caldo! Non amate i fritti? Niente paura, scoprite che si possono preparare i medaglioni di melanzane anche al forno!

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Medaglione di melanzane
Medaglione di melanzane

Come preparare la ricetta del medaglione di melanzane

  1. Per prima cosa lavate bene le melanzane e privatele delle estremità.
  2. Tagliatele poi a fette di mezzo centimetro di spessore (per essere più precisi potete aiutarvi con una mandolina).
  3. Adagiate le melanzane in uno scolapasta formando degli strati e mettendo tra ciascuno di essi una manciata di sale grosso. Il passaggio di spurgare le melanzane serve per togliere l’amaro ma se utilizzate quelle del supermercato in linea di principio lo potete saltare. Solo quelle del proprio orto o del contadino potrebbero risultare leggermente amare.
  4. Nel frattempo ricavate delle fette di mozzarella e tamponatele con della carta da cucina per rimuovere il siero in eccesso.
  5. Rimuovete eventuale sale dalla melanzane e iniziate a formare i medaglioni accoppiando le fette a due a due e mettendo al centro la mozzarella. In questa fase potete aggiungere anche del prosciutto cotto, delle acciughe o dei pomodori secchi sott’olio.
  6. Passate i medaglioni uno alla volta prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto e infine nel pangrattato aromatizzato con il prezzemolo.
  7. Volendo potete realizzare una doppia panatura passandoli nuovamente nell’uovo e nel pane.
  8. Friggeteli in circa mezzo centimetro di olio di semi ben caldo fino a doratura.
  9. Scolateli poi con una schiumarola e passateli su carta assorbente prima di servirli.

I medaglioni di melanzane sono buoni appena fatti, gustati caldi e filanti.

Medaglione di melanzane al forno

Potete preparare il medaglione di melanzane al forno adagiandolo su una teglia rivestita di carta oleata e irrorando la superficie con un filo di olio. Cuociono a 180°C per 20 minuti, girandoli a metà cottura.

Se questa ricetta vi è piaciuta vi consigliamo di provare anche le nostre melanzane gratinate: siamo certi che vi piaceranno! Inoltre, ecco tutte le nostre ricette con le melanzane!

Conservazione

Come detto, il medaglione di melanzane è buono gustato caldo. Se vi dovessero avanzare potete comunque conservarli in frigorifero ben coperti e riscaldarli brevemente in padella o al forno prima di consumarli. Potete anche congelarli, meglio se da cotti e al momento del bisogno passarli direttamente in padella con un filo di olio. Cuoceteli a fiamma bassa con il coperchio finché teneri, poi toglietelo e fateli dorare.

0/5 (0 Reviews)
TAG:
Cena veloce Melanzane Ricette estive

ultimo aggiornamento: 27-04-2021


Come preparare il semifreddo con il Bimby?

Mousse di aringa affumicata con crostini