Ingredienti:
• 200 g di formaggio cremoso tipo Philadelphia
• 200 g di yogurt magro
• 150 g di aringhe affumicate
• 1 limone­
• 3 acciughe sott'olio
• pepe bianco q.b.
• sale q.b.
• 1 filone di pane tipo baguette
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 10 min

Le aringhe affumicate hanno un sapore molto deciso e interessante, ideale per un antipasto insolito. Provatele per la nostra mousse di aringa affumicata!

Le aringhe affumicate sono un cibo povero che ci racconta di mari del nord. Al supermercato si trovano quasi sempre nel banco del pesce. Se vi va bene troverete le confezioni di aringhe già pronte per essere consumate. Se invece trovate le aringhe intere con la testa, vanno trattate prima di poterle consumare per i vostri piatti o sarebbero salate al punto da essere immangiabili. In tal caso, togliete alle aringhe la testa e le code e tuffatele in un recipiente con il latte, in modo che siano ben coperte, e lasciatele a dissalarsi e ammorbidirsi per tre ore. A quel punto sarà anche più facile togliere la pelle, aprirle e ricavarne i filetti da utilizzare per le vostre ricette. Noi, per un aperitivo sfizioso e originale vi proponiamo una mousse di aringa affumicata con crostini!

crostini con mousse di aringhe affumicate
crostini con mousse di aringhe affumicate

Come fare la mousse di aringa affumicata

  1. Prendete un mixer da cucina e nel bicchiere versate il formaggio cremoso, lo yogurt magro, le aringhe affumicate, il succo di un limone ben filtrato, il pepe e un pizzico di sale.
  2. Frullate bene sino ad avere un composto liscio e omogeneo. Assaggiate se il sale è giusto, ed eventualmente regolate di conseguenza.
  3. Preriscaldate il forno a 180°C.
  4. Tagliate il pane a fette dello spessore di circa un centimetro e mezzo, e per renderle più grandi e anche esteticamente migliori, eseguite un taglio in diagonale.
  5. Prendete una teglia da forno, ricopritela di carta forno e adagiatevi le fette di pane. Mettete in forno e fate tostare per circa cinque minuti, girando con attenzione le fette dopo tre minuti.
  6. Nel frattempo, dividete la salsa in quattro ciotole e mettetele nei piatti. Quando pronte, mettete nei piatti anche due o tre fette di pane e portate subito in tavola.

Se vi piace questo pesce saporito, ecco tante ricette con le aringhe affumicate!

Conservazione

Vi consigliamo di conservarla in frigo per un massimo di due giorni. Visto l’odore forte, è consigliato mettere la mousse di aringhe all’interno di un contenitore ermetico in modo da evitare che tutti gli alimenti in frigorifero ne prendano l’aroma.

0/5 (0 Reviews)

Gustoso e dal cuore filante, il medaglione di melanzane è irresistibile

Aringhe affumicate: ricette e consigli per gustarle