Ingredienti:
• 5 uova
• 50 g di farina
• 2 zucchine
• 1 porro
• 100 ml di panna fresca
• 300 ml di latte
• 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
• 100 g di mozzarella per pizza
• 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
• 1 spicchio di aglio
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 40 min

La ricetta dello sformato di zucchine è assolutamente da provare. Non solo è semplicissima ma anche versatile e infinitamente buona.

Partendo dal presupposto che tutte le ricette con le zucchine sono deliziose, quando si parla dello sformato di zucchine la questione si fa ancora più seria. Morbido e ricco di ingredienti, è uno di quei secondi piatti che mangiato caldo o freddo è comunque strepitoso. Per non parlare del fatto che il giorno dopo i sapori si amalgamano ancora di più restituendovi qualcosa di davvero incredibile!

Lo sformato di zucchine al forno è anche perfetto per dare fondo agli avanzi del frigorifero: formaggi a dadini o grattugiati, cubetti di pancetta o prosciutto cotto non potranno fare altro che rendere il vostro piatto ancora più buono. Se non ci credete sulla parola, non vi resta che provare!

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Sformato di zucchine
Sformato di zucchine

Come preparare la ricetta dello sformato di zucchine

  1. Lavate le zucchine, privatele delle estremità quindi grattugiatele con una grattugia a fori grossi.
  2. Rimuovete la barbetta del porro e il primo strato esterno, quindi affettatelo finemente.
  3. Trasferite il porro in padella con l’olio, le zucchine e lo spicchio di aglio, aggiungete un pizzico di sale e lasciate cuocere. Ci vorrà una decina di minuti prima che le zucchine risultino tenere e ben asciutte.
  4. Nel frattempo rompete in una ciotola le uova e unite nell’ordine la farina, il latte, la panna e il parmigiano grattugiato.
  5. Incorporate poi le zucchine (dopo aver rimosso lo spicchio di aglio) e la mozzarella per pizza tagliata a dadini. Potete utilizzare però il formaggio che preferite, purché a pasta filata, e magari aggiungere anche dei dadini di prosciutto cotto per rendere il tortino di zucchine al forno ancora più buono.
  6. Trasferite l’impasto in uno stampo per plumcake rivestito di carta forno e cuocete a 180°C per 30 minuti.
  7. Una volta sfornato, lasciatelo intiepidire per una decina di minuti prima di servirlo.

Come avrete capito il timballo di zucchine è davvero versatile. Non c’è occasione in cui non farà un figurone e se vi dovesse avanzare, il giorno dopo è ancora più buono!

In alternativa potete preparare un ottimo flan di zucchine in versione monoporzione, oppure cimentarvi con la deliziosa torta di zucchine.

Conservazione

Lo sformato di zucchine si conserva in frigorifero fino a 3 giorni, ben coperto da pellicola. Potete consumarlo sia a temperatura ambiente che riscaldato in padella, al forno o nel microonde. È anche possibile congelarlo, meglio se già porzionato. Al momento del bisogno mettetelo direttamente in forno a 180°C per 20 minuti.

Amate questa verdura? Ecco tutte le nostre ricette con zucchine!

0/5 (0 Reviews)
Ricette estive Zucchine

ultimo aggiornamento: 06-05-2021


La fragolosa: il dolce al cioccolato bianco perfetto per la festa della mamma

Impossibile resistere al pasticcio di zucchine