Melanzane in carrozza veg

Melanzane in carrozza vegan, un antipasto golosissimo a base di formaggio vegetale e senza uova. Vediamo subito tutti i passaggi della preparazione!

Le melanzane in carrozza vegan sono la variante senza uova e senza formaggio delle classiche melanzane in carrozza, un antipasto goloso e perfetto per utilizzare uno degli ortaggi tipici della stagione estiva. Le melanzane in carozza sono degli sfiziossimi sandwich a base di melanzane e in questo caso la farcitura è a base di formaggio vegano. Per la panatura, invece, le uova sono sostituite da una naturale gelatina a base di acqua e semi di chia. Ecco la ricetta!

Ingredienti della ricetta delle melanzane in carrozza vegan (per 2 persone)

  • 1 melanzana tonda
  • farina q.b.
  • una manciata di semi di chia chiari
  • pane grattugiato q.b.
  • sale q.b.
  • olio per friggere q.b.
  • mozzarella di soia o di riso

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 20′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

Melanzane in carrozza vegan
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/450148925226993262/

Preparazione delle melanzane impanate e fritte

Mettete a bagno i semi di chia in un po’ di acqua e lasciate riposare per un paio d’ore. Lasciate che i semi in modo che assorbano l’acqua e assumano una consistenza gelatinoso.  Lavate la melanzana, mondatela e e tagliatela a fette spesse di circa 1 cm.Vediamo ora come impanare le melanzane.

Passate una fetta nella farina e poi nel gel di acqua e semi di chia poi nel pane grattugiato, adagiate su un lato le fettine di formaggio vegano e con la stessa modalità impanate un’altra fetta che adagerete sul formaggio.

Proseguite in questo modo fino a terminare gli ingredienti a vostra disposizione. Friggete le melanzane a fette impanate in olio ben caldo da entrambi i lati fino a quando non risulteranno belle croccanti e dorate. Sollevate con una schiumarola, sgocciolate bene dall’olio e asciugate le melanzane tonde impanate e fritte su di un vassoio foderato con carta assorbente.

Servite a piacere e ben calde subito dopo la preparazione. Buon appetito!

In alternativa vi consigliamo la ricetta della giardiniera di melanzane sott’olio.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/450148925226993262/

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 21-06-2018

X