Ingredienti:
• 2 kg di melanzane
• 2 peperoni rossi
• 1 cipolla di Tropea
• succo di 4 o 5 limone
• 4 spicchi di aglio
• olio extravergine di oliva q.b.
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 00 min

Ingredienti e ricetta per preparare la giardiniera di melanzane: la ricetta calabrese con peperoni e cipolla per un’ottima conserva estiva.

La giardiniera di melanzane è una conserva estiva molto semplice da preparare e, soprattutto, è senza cottura, un motivo in più per realizzarla anche quando durante di giorno inizia a fare piuttosto caldo. Non aspettatevi però che sia una preparazione veloce: la ricetta prevede 24 ore solo di riposo delle verdure! Ma se sapete aspettare, vi accorgerete che la realizzazione non nasconde particolari insidie.

L’ingrediente principale di questa ricetta tipica della tradizione culinaria calabrese sono senza dubbio le melanzane ma l’aggiunta di peperoni, cipolla, succo di limone e spicchi d’aglio regala alla giardiniera un bel tocco di colore e sapore.
In realtà, la classica giardiniera è un piatto piemontese, quindi questa ricetta è una sorta di fusion tra i sapori tipici di due Regioni così lontane, ma allo stesso tempo così vicine. Ecco tutti i passaggi della preparazione!

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

giardiniera di melanzane
giardiniera di melanzane

Come fare la giardiniera di melanzane

  1. Lavate bene le melanzane, asciugatele e sbucciatele.
  2. In una terrina capiente unite l’acqua e il succo di limone.
  3. Tagliate le melanzane a fiammifero e, man mano che ottenete dei pezzettini, immergeteli all’interno dell’acqua acidulata in modo da evitare che diventino scure restando per troppo tempo all’aria.
  4. Lavate anche i peperoni, eliminate i filamenti e i semi interni poi tagliateli a bastoncini.
  5. Sbucciate la cipolla e affettatela sottilmente.
  6. Scolate le melanzane dall’acqua e limone, mettetele in una ciotola capiente, unitevi anche i peperoni e la cipolla, mescolate e insaporite con il sale.
  7. Mettetele ora tutte le verdure nello scolapasta, coprite con un piatto e mettetevi sopra un peso. Lasciate riposare per 12 ore.
  8. Ponete nuovamente le verdure in una terrina e copritele con l’aceto. Mettetevi sopra un peso e lasciate riposare per altre 12 ore.
  9. Trascorso il tempo di riposo scolate le melanzane dall’aceto e strizzatele bene in modo da eliminare i liquidi in eccesso.
  10. A questo punto mettete le melanzane in una ciotola e condite con l’aglio sbucciato e tagliato a pezzetti e olio di oliva.
  11. Distribuite le melanzane in vasetti di vetro accuratamente sterilizzati. Pressate bene in modo da evitare che si formino bolle d’aria, coprite con l’olio di oliva, lasciate riposare per un po’ di tempo poi se necessario aggiungete altro olio.
  12. Chiudete con il coperchio e conservate la giardiniera di melanzane e peperoni in dispensa al fresco.

Conservazione

Prima di gustarla consigliamo di attendere circa un mese; poi, conservatela in dispensa o in un luogo fresco, buio e asciutto per diversi mesi.

In alternativa, scoprite anche tutti i nostri metodi per conservare le melanzane e come preparare le melanzane sott’olio fatte in casa!

TAG:
Idee per cena Melanzane Ricette estive

ultimo aggiornamento: 17-03-2021


Marmellata di violette: perfetta per chi ha fiori in abbondanza!

Tiramisù senza uova: un cremoso dolce al cucchiaio