Muffin salati di grano saraceno e spinaci, naturalmente senza glutine

Preparare i muffin salati di grano saraceno non è mai stato così semplice. Provate questa ricetta con gli spinaci e naturalmente senza glutine.

Morbidi, saporiti e ricchi di ferro, i muffin salati di grano saraceno sono un antipasto davvero salutare. A differenza delle ricette tradizionali infatti utilizzeremo della farina di mandorle, naturalmente senza glutine, che conferirà al piatto finito un sapore unico.

Tra gli ingredienti di questa ricetta ci sono gli spinaci e il grano saraceno, un’accoppiata vincente per quanto riguarda il contenuto di ferro, senza contare che questa ricetta è anche senza latte.  Insomma, non avete proprio scuse per non provare questa ricetta senza glutine dei muffin!

Ingredienti per i muffin salati di grano saraceno (per 4 persone)

  • 400 g di Spinaci cotti
  • 70 g di Grano saraceno
  • 50 g di Olive verdi
  • 3 Uova
  • 50 g di Farina di Mandole
  • 50 g di Formaggio grattugiato
  • Olio evo
  • Sale e pepe

DIFFICOLTA‘: 1 | TEMPO DI COTTURA: 40′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Muffin salati di grano saraceno
Muffin salati di grano saraceno

Come preparare i muffin di grano saraceno

Come prima cosa occorre cuocere il grano saraceno. Portate a bollore una pentola con dell’acqua leggermente salata, quindi versate il grano saraceno e cuocete 20 minuti dalla ripresa del bollore. Una volta pronto, scolatelo e lasciatelo intiepidire.

Nel frattempo in una ciotola sbattete le uova con un pizzico di sale, unite il formaggio grattugiato, la farina di mandorle e le olive tritate grossolanamente. Aggiungete anche gli spinaci dopo averli strizzati bene e tritati al coltello. In ultimo unite il grano saraceno e regolate di sale e pepe.

Oliate la teglia dei muffin e versate il composto ottenuto riempiendolo solo per 2/3. Cuocete a 200°C per 20 minuti, quindi serviteli come antipasto o come contorno.

I muffin salati senza glutine sono ottimi anche da portare al lavoro, magari in abbinamento a un’insalata e si prestano a moltissime personalizzazioni: potete infatti cospargerli prima della cottura con dei semi di sesamo o di zucca, oppure aggiungerli direttamente all’impasto.

Provate anche la ricetta delle polpette di grano saraceno!

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 20-11-2018

X