Negroni: la ricetta del cocktail perfetto per un aperitivo facile

Ingredienti e ricetta del Negroni (il cocktail che compie 100 anni): prepariamolo insieme!

Ingredienti:
• 60 ml di vermouth rosso
• 60 ml di campari
• 60 ml di gin
• 1 fettina di arancia
difficoltà: facile
persone: 1
preparazione: 10 min

Prepariamo insieme il Negroni, uno dei cocktail da aperitivo più conosciuti e apprezzati al mondo. Ecco gli ingredienti e la ricetta!

Uno dei pre dinner, o cocktail per l’aperitivo, per antonomasia è il Negroni, un drink dal colore arancione scuro che generalmente si serve con scorzette o fettine di arancia. Inventato negli anni ’20 del secolo scorso dal conte Camillo Negroni che frequentava un aristocratico locale, il Caffè Casoni, in quel di Firenze, gli ingredienti base del cocktail non sono altro che gin, Campari e vermouth rosso in parti uguali.

Sapete che per una versione in pieno stile giapponese è possibile sostituire il gin con il sakè? A voi la scelta e…buona preparazione!

Negroni
Negroni

Preparazione del cocktail Negroni

  1. Prendete un bicchiere, riempitelo con dei cubetti di ghiaccio poi aggiungete nell’ordine il gin, il bitter e il vermouth rosso. Mescolate delicatamente.
  2. Lavate l’arancia, tagliatela a fettine sottili e completate il vostro cocktail con una fetta di arancia o con delle scorzette a vostra scelta.

Servite immediatamente con stuzzichini, pizzette o finger food a vostra scelta!

L’origine del Negroni

L’idea di questa bevanda sarebbe venuta al conte Camillo Negroni che chiese al barman di preparare un drink utilizzando il gin al posto del seltz dando così vita ad un Americano modificato.

È celebre la frase di Orson Welles che lo assaggiò nel 1947 (era a Roma per le riprese di Cagliostro) e disse: “Gli amari fanno bene al fegato, il gin fa male. Si equilibrano l’un l’altro“.

Nel 2019 compie 100 anni: negli Usa, per l’occasione, è stata istituita anche la Negroni Week (per beneficenza). “Il cocktail perfetto per il 2019“, lo ha definito il New York Times, esaltandone le qualità rinfrescanti e amare allo stesso tempo.

Le varianti del cocktail

Come tutte le ricette di questo tipo, però, ne esistono svariate alternative. Un suo parente lontano, chiamiamolo così, è il Negroni sbagliato, una versione leggermente più leggera perché prevede l’utilizzo dello spumante al posto del gin.

Oltre alla versione sbagliata possiamo ricordare anche il Negroski, che prevede l’uso della vodka al posto del gin o il Bencini in cui si sostituisce il gin con del rum bianco.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 14-06-2019

X