Orata al cartoccio

Orata al cartoccio: questa particolare tecnica di cottura permette di mantenere tutti i sapori e la morbidezza di questo ottimo pesce di mare.

chiudi

Caricamento Player...

Orata al cartoccio: un secondo piatto di pesce succulento, anche perché il cartoccio permette ai liquidi di rimanere nel pesce, rendendolo sempre morbido e succoso. Inoltre, questa particolare tecnica di cottura consente di usare pochissimi grassi. Se volte, potete anche eliminare del tutto l’olio, il pesce sarà ugualmente buono. Potete trovare orate di diverse dimensioni, in questa ricetta abbiamo usate due orate da circa 750 grammi. Se ne avete di peso diverso, regolatevi di conseguenza con il tempo di cottura. Ovviamente, è comodo farsi pulire le orate dal pescivendolo. Fatevele anche squamare.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 30’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15’

Ingredienti per l’orata al cartoccio (4 persone)

  • 1,5 kg di orate
  • 2 rametti di rosmarino
  • 4 rametti di timo
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 limone biologico
  • 40 g di olio EVO
  • 1 peperoncino
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b

Orata al cartoccio

Preparazione dell’orata

Preriscaldate il forno a 180°. Lavate il peperoncino, possibilmente fresco, e tagliatelo a rondelle. Versatelo in una ciotola. Aggiungete le foglie di rosmarino, timo, l’aglio tagliato a fettine sottili e la scorza grattugiata di un limone, solo la parte gialla. Aggiungete un cucchiaio d’olio. Mettete parte di questo condimento all’interno della pancia del pesce, preservatene un po’ per l’esterno.

Tagliate il limone a fettine, e anche in questo caso mettete alcune fette all’interno della pancia. Le altre servono all’esterno. Prendete dei fogli di carta alluminio o da forno. Ungetele con l’olio e adagiatevi i pesci che avete ben lavato e asciugato. Conditeli da entrambi i lati con un pizzico di sale e di pepe e con il condimento di erbette e peperoncino. Guarnite anche con le fettine di limone messe da parte e chiudete la carta a formare un cartoccio.

Chiudetelo bene in modo che durante la cottura i vapori non fuoriescano. In questo modo facilitate la cottura del pesce preservandone sapori e profumi. Mettete in forno e cuocete le orate per trenta minuti. Togliete dal forno e portate in tavola il cartoccio. Apritelo di fronte ai commensali ma con molta attenzione: quando si apre esce del vapore ad alatissime temperature. Sfilettate il pesce davanti ai commensali, e servitelo nei piatti.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate ora un piatto di carne: ecco il coniglio alla cacciatora alla romana.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!