Paccheri al nero di seppia con pesto ai pistacchi

Come fare un infuso vegan disintossicante

Un piatto raffinato da preparare ad ospiti esigenti: paccheri al nero di seppia con pesto ai pistacchi.

I paccheri al nero di seppia con pesto ai pistacchi rappresentano l’incontro tra il sapore del mare e la delicatezza aromatica dei pistacchi. Questo è un piatto non convenzionale, ma molto, molto ricco di sapori.

Per colorare di nero la pasta sarà sufficiente utilizzare l’inchiostro contenuto nella piccola sacca delle seppie, che ovviamente dovranno essere freschissime. Il pesto di pistacchi si prepara in un minuto, frullando i pistacchi con dell’olio evo e qualche foglia di basilico.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 20′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 500 gr di seppie (intere, con sacca)
  • 400 gr di paccheri
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 100 gr di pistacchi
  • qualche foglia di basilico
  • olio extra vergine di oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • sale

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri paccheri al nero di seppia con pesto ai pistacchi, cominciate a pulire per bene le seppie, mettendo da parte una sacca di inchiostro per colorare la pasta.

Tagliate a listarelle le seppie e fatele cuocere in padella con un po’ di olio evo e uno spicchio di aglio schiacciato. Sfumate con il vino bianco e portate a cottura.

Fate cuocere i paccheri e poi scolateli nella padella con le seppie, aggiungendo a questo punto l’inchiostro dalla sacca che avete messo da parte. Mescolate bene, eventualmente con poca acqua di cottura della pasta per amalgamare il tutto e far sì che la pasta si colori uniformemente.

A parte preparate il pesto di pistacchi, mixando i pistacchi con due o tre foglie di basilico e olio evo. Unite il pesto alla pasta e mescolate con cura.

Servite i vostri paccheri al nero di seppia con pesto ai pistacchi ben caldi, appena… spadellati!

Leggi anche: Seppie ripiene con funghi e vinaigrette di salsa di soia

BUON APPETITO!

Fonte foto: Wikimedia under CC BY-SA 3.0 Modified

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 17-10-2015

Caterina Saracino

X