Ingredienti:
• 120 g di farina 00
• 1 uovo
• 1 bustina di lievito per dolci
• 20 g di burro
• 20 g di zucchero
• 100 ml di latte
• Nutella q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 10 min

Impossibile resistere ai pancake alla Nutella, soprattutto se si possono preparare in ben tre modi diversi, uno più goloso dell’altro.

Probabilmente starete pensando che non servono chissà quali ricette per preparare dei pancake alla Nutella eppure scoprirete che non c’è un solo modo per portarli in tavola. Certo, il più pratico e veloce è quello di preparare i pancake e servirli uno sopra l’altro alternandoli con della crema di nocciole, ma sappiate che potete anche aggiungerla direttamente all’impasto oppure farli ripieni.

Quale che sia il modo in cui deciderete di prepararli, i pancake alla Nutella diventeranno la vostra colazione preferita già al primo assaggio. Ideali anche per un brunch domenicale o per una merenda sostanziosa, si preparano in 10 minuti e con pochissimi ingredienti. Ecco come.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Pancake alla Nutella
Pancake alla Nutella

Come preparare la ricetta dei pancake alla Nutella

  1. Per prima cosa preparate la pastella. Rompete le uova e dividete il tuorlo dall’albume.
  2. Montate quest’ultimo con le fruste elettriche e tenetelo da parte.
  3. Lavorate velocemente con una forchette il tuorlo con il latte, poi incorporate la farina setacciata con il lievito, lo zucchero e il burro fuso.
  4. Una volta ottenuta una crema omogenea, incorporate gli albumi montati a neve mescolando delicatamente dal basso verso l’alto.
  5. Ora che la pastella è pronta potete procedere con la cottura. Imburrate leggermente una padella antiaderente poi lasciate cadere dei mestolini di impasto ben distanziati.
  6. Quando noterete che sulla superficie cominciano a comparire le prime bollicine, girateli aiutandovi con una paletta e proseguite la cottura per altri due minuti.
  7. Mano a mano che i pancake sono pronti, impilateli uno sull’altro alternandoli con un cucchiaino di Nutella.
  8. Serviteli subito in modo da gustarli ancora caldi.

Pancake ripieni alla Nutella

Pancake ripieni alla Nutella
Pancake ripieni alla Nutella
  1. Preparate la pastella come nella ricetta “base” lavorando i tuorli con il latte e incorporando poi la farina setacciata con il lievito, lo zucchero il burro fuso e gli albumi montati a neve.
  2. Scaldate una padella antiaderente e imburratela, poi lasciate cadere delle cucchiaiate di impasto, ben distanziate e di spessore leggermente inferiore rispetto a quello dei classici pancake.
  3. Cuocete fino a che non noterete le prime bollicine sulla superficie, poi aggiungete ben al centro un cucchiaino di Nutella.
  4. Coprite con un altro cucchiaio di pastella (la Nutella deve stare ben sotto), mettete il coperchio e cuocete per due minuti, poi girateli e proseguite la cottura per un altro minuto, questa volta senza coperchio.
  5. Serviteli in purezza, quando sono ancora caldi, completando a piacere con dello sciroppo d’acero.

Pancake con Nutella nell’impasto

Pancake con Nutella
Pancake con Nutella

Preparare i pancake con la Nutella nell’impasto non nasconde particolari insidie. Trattandosi comunque di una crema contenente un discreto quantitativo di grassi, ometteremo il burro e aggiungeremo 50 g di Nutella. Ecco il procedimento nel dettaglio

  1. Per prima cosa assicuratevi che la Nutella sia morbida. Se così non fosse passatela per qualche istante al microonde così da renderla cremosa.
  2. Rompete poi le uova e montate gli albumi a neve ben ferma.
  3. A parte, in una ciotola, lavorate i tuorli con il latte, incorporate la Nutella e infine zucchero, farina e lievito.
  4. Solo alla fine aggiungete gli albumi, mescolando delicatamente dall’alto verso il basso per evitare di smontare il composto.
  5. Cuocete la pastella in una padella antiaderente leggermente imburrata (od oliata) lasciandola cadere a cucchiaiate.
  6. Quando noterete che sulla superficie cominciano a formarsi le prime bolle, girate i pancake con una paletta e proseguite la cottura anche dall’altro lato per un minuto.
  7. Servite i pancake caldi completando a piacere con altra Nutella.

Per queste ricette siamo partiti dalla classica utilizzata per i pancake, versatile e semplicissima da preparare e l’abbiamo poi personalizzata per l’occasione. Cosa ne pensate?

Conservazione

I pancake si conservano in frigorifero in un contenitore ermetico per un paio di giorni. Il modo migliore per ripristinarne la consistenza è scaldarli nel microonde per circa 30 secondi. In alternativa conservate la pastella ancora da cuocere, sempre in frigorifero, per massimo un paio di giorni.

0/5 (0 Reviews)
TAG:
Pancake Uova

ultimo aggiornamento: 05-04-2021


Torta di ricotta: la ricetta perfetta

Cozze alla marinara: saporite e semplici da preparare