Ingredienti:
• 200 ml di latte di cocco
• 2 uova
• 150 g di farina 00
• 30 g di zucchero di canna grezzo
• 6 g di lievito per dolci
• 4 fette di ananas olio di oliva q.b.
difficoltà: facile
persone: 5
preparazione: 30 min
cottura: 20 min

Pancake cocco e ananas dolci golosi e particolari perfetti da servire per la prima colazione o per una merenda non tradizionale. Ottimi anche per gli intolleranti al lattosio.

Tra le idee per gli intolleranti al lattosio che non vogliono rinunciare ai pancake c’è sicuramente quella di realizzare i pancake con cocco e ananas. Grazie all’uso del latte di cocco, infatti, sono perfetti anche per chi è intollerante al lattosio. Per una versione ancora più leggera potete provare anche quelli con la farina integrale. Ecco la ricetta dei nostri pancake: seguitela passaggio dopo passaggio.

10 ricette per tenersi in forma

Pancake cocco e ananas
Pancake cocco e ananas

Preparazione dei pancake cocco e ananas: la ricetta

  1. Per preparare i pancake cocco e ananas iniziate montando i tuorli con lo zucchero poi unite il latte di cocco, la farina e il lievito sempre continuando a montare.
  2. Montate a neve ben ferma gli albumi e aggiungeteli al composto di uova e farina.
  3. Ponete una padellina antiaderente sul fuoco, ungetela leggermente e versate un mestolo di pastella. Quando vedete che inizia a fare le bollicine girate con una spatola e fate cuocere anche dall’altro lato. Proseguite in questo modo fino a terminare la pastella a vostra disposizione. Disponete i pancake uno sopra l’altro.
  4. Sbucciate l’ananas e tagliate quattro fette a cubetti. Ponete un tegamino sul fuoco, scaldate lo zucchero poi unite l’ananas a cubetti, lasciate cuocer per 6-7 minuti in modo da formare lo sciroppo. Servite i pancake con l’ananas caramellato e lo sciroppo.

Se questa ricetta vi è piaciuta potete provare anche quella per preparare i pancake alla banana.

Conservazione

Se volete conservare a lungo i vostri pancake potete anche congelarli tenendoli separati tra loro con della carta da forno. In alternativa potete conservarli in frigorifero per un giorno, in un contenitore ermetico.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 30-09-2022


Croccante e cioccolatosa: ecco la torta di riso soffiato

Ricetta del baccalà con le pere: un buonissimo piatto di pesce della cucina siciliana