Ingredienti:
• 200 g di fiocchi di avena senza glutine
• 2 cucchiai di olio di semi
• 2 uova
• 300 ml di latte di avena
• 4 cucchiai di zucchero
• 8 cucchiai di amido di mais senza glutine
• 2 cucchiaini di lievito per dolci
• 2 pizzichi di sale
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 20 min

Pancake con fiocchi di avena, perfetti per colazione golosa, diversa dal solito e senza glutine. Ecco la ricetta passo per passo!

Oggi vi spieghiamo come preparare i pancake con fiocchi di avena, un dolce goloso e molto semplice da preparare. I fiocchi di avena sono un alimento naturalmente privo di glutine e possono essere utilizzanti in aggiunta di yogurt, latte o zuppe salate oppure possono essere utilizzati a mo’ di farina come nella ricetta che vi proponiamo di seguito. Ricordate di verificare che i prodotti utilizzati siano certificati senza glutine in modo evitare pericolose contaminazioni.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Pancake con fiocchi d'avena
Pancake con fiocchi d’avena

Preparazione dei pancake senza glutine con fiocchi di avena

  1. Mettete i fiocchi di avena all’interno del mixer e frullate fino a polverizzare completamente. Versate la polvere di fiocchi di avena all’interno di una ciotola capiente, aggiungete lo zucchero, la maizena, il lievito per dolci e il sale. Mescolate gli ingredienti secchi poi unite le uova e il latte.
  2. Lavorate con le fruste in modo da ottenere una pastella omogenea. Prendete un’ampia padella o una creperia antiaderente, ungete leggermente il fondo con un po’ di olio di semi e versate un cucchiaio abbondante di pastella per ogni pancake.
  3. Livellate la pastella con il dorso del cucchiaio in modo da ottenere una forma tondeggiante. Fate cuocere a fiamma media e non appena vedete che la pastella iniziare a fare le bollicine girate delicatamente i pancake e completate la cottura dall’altro lato.
  4. Proseguite in questo modo fino a terminare la pastella a vostra disposizione. Prima di servire guarnite i pancake a piacere: noi abbiamo usato miele, banane e frutta secca!

In alternativa, potete provare tutte le nostre ricette dei pancake e tutte le nostre ricette con l’avena!

Conservazione

La pastella per pancake si conserva massimo per mezza giornata in frigorifero, all’interno di un contenitore con coperchio a chiusura ermetica. I dolcetti già pronti possono essere conservati in frigo, invece, per 1 giorno al massimo e ben coperti dalla pellicola trasparente. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

3.3/5 (3 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Pancake Ricette light

ultimo aggiornamento: 08-07-2021


Torta Kinder Bueno con il Bimby: la ricetta originale e golosa

Pasta di Frank Sinatra: come amava gustarla il famoso cantante