Ingredienti:
• 2 uova
• 25 g di zucchero
• 40 g di farina
• 20 ml di latte
• 3 g di lievito per dolci
• sciroppo d'acero q.b.
• zucchero a velo q.b.
difficoltà: facile
persone: 2
preparazione: 5 min
cottura: 5 min

Il trucco per ottenere dei pancake giapponesi soffici e spumosi? Montare gli albumi a neve ma non solo. Ecco come prepararli con la ricetta originale.

Non ci sono troppi modi per definire i pancake giapponesi se non fluffosi. Questo termine italianizzato per rendere il concetto inglese di fluffy, ossia di soffice ma allo stesso tempo spumoso, descrive alla perfezione questo dolce.

Arrivati in Italia dal Giappone passando per gli Stati Uniti, a consacrarli sono stati i social, in particolare Instagram. È qui infatti che si sono visti i primi tentativi di imitazione che hanno portato a svariate versioni, tutte accomunate dalla presenza degli albumi montati a neve che poi è la sostanziale differenza tra i pancake classici e quelli giapponesi.

Feste in tavola! Piatti facili, sfiziosi e originali!

Pancake giapponesi
Pancake giapponesi

Come preparare i pancake giapponesi alti

  1. Per prima cosa dividete gli albumi dai tuorli.
  2. Montate gli albumi con le fruste elettriche a neve ben ferma unendo lo zucchero poco per volta lasciandolo cadere dal bordo del contenitore.
  3. Mescolando dal basso verso l’alto unite il latte e la farina setacciata con il lievito, poco per volta.
  4. Amalgamate poi i tuorli, uno per volta, mescolando con un cucchiaio di legno, cercando di evitare di smontare il composto.
  5. Scaldate una padella antiaderente e ungetela leggermente con del burro.
  6. Versate un mestolo di impasto in modo da formare uno strato di almeno 3 cm: in questo modo otterrete la caratteristica consistenza fluffosa tipica dei pancake giapponesi. Aiutatevi con un coppapasta se necessario.
  7. Quando sulla superficie cominceranno a formarsi delle bollicine, girate i pancake aiutandovi con una spatola da cucina e proseguite la cottura per un altro paio di minuti.
  8. Disponete i pancake su un piatto e completate sciroppo d’acero e zucchero a velo. Servite caldi.

Se vi è piaciuta la ricetta dei pancake giapponesi, scoprite il video della preparazione.

I pancake fluffosi sono perfetti per la colazione o la merenda dei più piccoli. Attenzione però a non confonderli con i dorayaki, i pancake ripieni di marmellata di fagioli rossi! Se siete più tradizionalisti, invece, ecco i pancake alla Nutella.

Conservazione

Vi consigliamo di consumarli subito dopo la preparazione e di non attendere troppo: con il passare del tempo tenderanno infatti a “sgonfiarsi”.

3.7/5 (44 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Pancake

ultimo aggiornamento: 07-09-2022


Troppo buoni i ragni… di Halloween!

Orzotto alla salsa di zenzero, la ricetta fresca e saporita!