Dorayaki giapponesi soffici alla Nutella

Come fare un infuso vegan disintossicante

I Dorayaki giapponesi soffici alla Nutella sono dei dolcetti soffici giapponesi, simili a dei pancake, tradizionalmente serviti con marmellata di fagioli

I Dorayaki sono dei simpatici dolcetti giapponesi, simili a due piccoli pancake sovrapposti e farciti con un salsa di fagioli azuki, l’anko. La salsa anko è piuttosto difficile da trovare da noi, quindi vi proponiamo una variante più semplice, quella con la nutella, ma se preferite potete farcirli con la marmellata di castagne. L’impasto è molto semplice, simile al pan di spagna, e a una sorta di frittella gonfia e soffice.

Il nome dorayaki deriva probabilmente dal simbolo del gong: leggenda narra che un samurai di nome Benkei dimenticò il suo gong a casa di un contadino presso il quale si nascondeva, e che questi lo usò per preparare il primo dorayakidd. Il dolce è stato reso famoso dal cartone animato Doraemon: il gatto spaziale protagonista ne è ghiottissimo.

DIFFICOLTA‘: 1

COTTURA: 5′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15’+ riposo

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 100 gr di farina
  • 2 uova
  • 50 gr di zucchero
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • acqua q.b
  • nutella per farcire

PREPARAZIONE:

Per preparare i Dorayaki giapponesi soffici alla Nutella, iniziate a lavorare in ciotola le uova e lo zucchero. Aiutatevi con delle fruste, e sbatteteli fino a quando non saranno spumosi.

Aggiungete la farina e mescolatela con cura, senza fare grumi. Unite anche il miele.

In una tazzina mescolate un paio di cucchiai di acqua al lievito, e scioglietelo. Quando il lievito inizierà a frizzare, unitelo al composto e mescolate bene.

Lasciate riposare il composto in frigo per una mezz’oretta.

Trascorso il tempo di riposo, depositate il composto a cucchiaiate, o a mestolate su una padella antiaderente. Fateli piccolini o di medie dimensioni, calcolando circa un cucchiaio di impasto per frittellina.

Fate cuocere i Dorayaki per qualche minuto su ogni lato, e, quando si formeranno delle bollicine in superficie, potrete girarli e cuocerli anche dall’altra parte.

Mentre sono ancora caldi, spalmateli di nutella, e sovrapponetene due uno sull’altro, come se fosse un panino.

Provate anche i pancake vegani al grano saraceno con fragole!

BUON APPETITO!

Fonte foto: Instagram

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 16-04-2016

Giulia Drigo

X