Ingredienti:
• 500 g di petto di pollo
• farina 00 q.b.
• olio extravergine di oliva q.b.
• 1 limone
• 150 g di acqua
• 90 g di vino bianco
• sale q.b.
• 1 pizzico di zucchero
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 20 min

Il petto di pollo al limone è un piatto semplicissimo ma dal gusto sorprendente, ideale per un secondo semplice e goloso.

Oggi prepariamo delle deliziose fettine di pollo al limone, una ricetta per un secondo piatto di carne davvero sfizioso e sopratutto facile da fare! Questa portata è ideale per una cenetta semplice o un pranzo in famiglia, dal momento che solitamente è anche molto apprezzata dai più piccoli.

Il segreto di questa preparazione, sta prima di tutto nel bilanciare bene la salsa per non renderla troppo acida, ma sopratutto, nel riuscire a rendere il pollo croccante e cremoso al tempo stesso. Provate a seguire i nostri passaggi e riuscirete a realizzare un piatto eccezionale!

Noi useremo delle fettine ma se volete una variante, potete anche fare degli straccetti o dei bocconcini di pollo al limone ricavandoli direttamente dal petto. In questo modo renderete questo piatto molto carino alla vista, e anche più facile da mangiare per i bambini!

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Pollo al limone
Pollo al limone

Come cucinare il petto di pollo al limone

  1. Cominciamo dalla pulizia del pollo. Nel caso abbiate già le fettine, non dovrete fare nulla, ma se invece avete acquistato un petto intero, dividitelo a metà e rimuovete tutte le parti grasse.
  2. Una volta fatto, vediamo come il cuocere il petto di pollo in padella: infarinate per bene tutte le scaloppe e fatele rosolare in una padella antiaderente bella calda con un filo di olio extravergine. Giratele dopo circa 3 minuti e assicuratevi che abbiano assunto un aspetto dorato e croccante.
  3. Quando il pollo sarà pronto, toglietelo e lasciatelo da parte. Nella stessa padella versate il vino, l’acqua, il succo di un limone, un pizzico di sale e un cucchiaino di farina setacciata per addensare la salsa.
  4. Lasciate ridurre mescolando di tanto in tanto, fino a che la salsa non avrà assunto una consistenza densa. A quel punto, aggiungete il pollo e lasciate cuocere per due minuti appena.
  5. Servite le scaloppine al limone accompagnandole con la salsa e con le verdure che più vi piacciono. Buon appetito!

Se volete provare altre ricette semplice ed esotiche, eccone una per voi: il pollo al curry con riso basmati. Chi vuole scoprire altri modi di cucinare questa carne, invece, può provare tutte le nostre ricette con petto di pollo!

Se invece volete cambiare ingrediente e preparare una ricetta semplice e rapida, consultate l’elenco dei nostri secondi piatti veloci.

Conservazione

Consigliamo di conservare questo secondo piatto leggero e gustoso per massimo 2 giorni in frigo, ben coperto dalla pellicola trasparente o in un contenitore con apposito coperchio. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

3.4/5 (57 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Idee per cena

ultimo aggiornamento: 15-03-2022


Lasagna bianca pesto e zucchine, irresistibile!

Zucchine pastellate, un antipasto croccante