Ingredienti:
• 1 tazza di cous cous
• 2 tazze di acqua
• 2 zucchine
• 300 g di gamberetti puliti (freschi o decongelati)
• Olio extravergine di oliva q.b.
• 1 limone bio
• 1 ciuffetto di prezzemolo
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 10 min

Il cous cous zucchine e gamberi è la ricetta estiva perfetta, ottima da gustare fredda a lavoro o durante le gite fuori porta.

L’arrivo dell’estate invoglia a preparare ricette sfiziose ottime da gustare fredda come il cous cous zucchine e gamberi. Questi chicchi di semola di grano duro, a scapito dell’aspetto esotico, sono uno dei prodotti più cucinati in Sicilia. Hanno dalla loro una velocità di preparazione incredibile e una versatilità come pochi altri ingredienti.

Se ancora avete qualche dubbio nel preparare il cous cous freddo zucchine e gamberetti forse potremmo convincervi dicendo che in sostanza è pasta preparata in un altro formato. Sempre di semola si tratta in fin dei conti! La nostra ricetta con zucchine e gamberetti poi, profumata con prezzemolo fresco e scorza di limone, finirà la sua opera di seduzione. Pronti a mettervi ai fornelli?

10 ricette per tenersi in forma

cous cous zucchine e gamberi
cous cous zucchine e gamberi

Come preparare la ricetta cous cous zucchine e gamberi

  1. Per prima cosa versate il cous cous in una ciotola capiente e copritelo con il doppio del suo volume di acqua bollente salata. Nello specifico, per una tazza di cous cous serviranno due tazze di acqua: l’importante è utilizzare sempre la stessa tazza come unità di misura. Coprite con un piatto o con un coperchio e lasciate reidratare per 10 minuti.
  2. Nel frattempo preparate gli altri ingredienti. Lavate le zucchine, spuntatele e tagliatele a tocchetti piuttosto piccoli. Cuocetele in padella con due cucchiai di olio e lo spicchio di aglio fino a che non saranno tenere (circa 10 minuti), quindi regolate di sale e pepe.
  3. A parte, in un’altra padella, scaldate un filo di olio e cuocete i gamberetti per un paio di minuti. Sono pronti quando assumono un bel colore rosato.
  4. Una volta che il cous cous avrà assorbito tutta l’acqua, sgranatelo con una forchetta e conditelo con un giro di olio. Unite le zucchine (ricordatevi di togliere lo spicchio di aglio), i gamberetti e profumate il tutto con una grattata di scorza di limone e il prezzemolo tritato fresco. A piacere aggiungete una macinata di pepe nero.
  5. Lasciate riposare il cous cous in frigorifero per almeno un paio di ore prima di servirlo.

Se amate le ricette sfiziose vi consigliamo di provare anche il nostro cous cous con verdure, un’altra ricetta perfetta per l’estate.

Conservazione

Il cous cous è uno di quei piatti che guadagna in sapore con il passare del tempo. Dopo un giorno i chicchi avranno assorbito tutti i sapori degli ingredienti e sarà ancora più buono. Il nostro consiglio è di conservarlo in frigorifero per massimo 3 giorni e consumarlo freddo oppure a temperatura ambiente.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cena veloce Zucchine

ultimo aggiornamento: 12-03-2022


Purè di broccoli: un contorno colorato e facile da preparare!

Pasta rucola e pancetta: un primo piatto veloce e sfizioso