Ingredienti:
• 130 g di farina 00
• 80 g di zucchero
• 2 uova
• 60 ml di acqua
• 1 bustina di lievito per dolci
• 1 cucchiaino di miele
• zucchero a velo
• 1 cucchiaino di olio di semi
• 1 pizzico di sale
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 15 min

I pancake senza latte sono una versione delle classiche frittelle americane, perfetti per la colazione e ideali per chi è intollerante ai latticini.

I pancake senza latte sono una versione del dolce perfetto per chi è intollerante al lattosio. Per lo stesso motivo, infatti, queste frittelle vengono cotte utilizzando al posto del burro l’olio di semi, risultando anche più leggere.

Una vera e propria istituzione per quanto riguarda la classica colazione americana, se volete provarli con questa ricetta realizzerete in poco tempo un pasto goloso e che vi metterà il sorriso di prima mattina. Andiamo in cucina e cominciamo immediatamente con la preparazione!

Feste in tavola! Piatti facili, sfiziosi e originali!

pancake senza latte
pancake senza latte

Come fare i pancake senza latte

  1. Per prima cosa setacciate la farina 00 e aggiungete il lievito. Mescolate le polveri in una ciotola capiente dopodiché unite lo zucchero e un pizzico di sale.
  2. Amalgamate le uova, l’olio e l’acqua, che dovrete aggiungere in maniera graduale mentre impastate, e infine aggiungete un cucchiaino di miele.
  3. A questo punto, una volta che avrete mescolato per bene gli ingredienti, potete passare alla cottura delle frittelle. Scaldate una padella antiaderente leggermente unta e versate un mestolo di impasto. Potete anche usare un coppapasta, per un risultato perfettamente tondo.
  4. Cuocete un minuto e mezzo per lato circa, e quando saranno cotti impilate i pancake uno sopra l’altro.
  5. Spolverizzateli con dello zucchero a velo e serviteli con frutta fresca, sciroppo d’acero o qualsiasi altro ingredienti vi piaccia. Buon appetito!

Se vi sono piaciuti, provate anche questi fantastici pancake senza uova, leggeri ma buoni come quelli tradizionali!

Conservazione

Potete conservare i vostri pancake senza latte per 1-2 giorni in frigorifero, ben coperti da pellicola. Il consiglio è quello di consumarli ben caldi, per gustarli al massimo.

2.6/5 (10 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Pancake

ultimo aggiornamento: 04-10-2022


Cannelloni ricotta e spinaci: un gustoso primo piatto

Fagottini di pollo con pancetta e salvia, un secondo facile ma d’effetto!