Pane al carbone: la ricetta per un impasto semplice e di successo

Pane al carbone: per chi non vuole smettere di tenere le mani in pasta!

Ingredienti:
• 300 g di farina 00
• 6 g di carbone vegetale in polvere
• 170 ml di acqua
• 1 cucchiaino di olio di oliva
• 1 cucchiaino di sale fino
• 6 g di lievito di birra fresco
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 60 min
cottura: 35 min

Il pane al carbone è un lievitato dal colore (e dal gusto) inconfondibile. Si può preparare anche a casa, basta scegliere i giusti ingredienti: ecco la ricetta!

E’ uno dei protagonisti delle ricette più ricercate nel web: il pane al carbone, infatti, ha incuriosito tutti soprattutto per il suo colore. Questo lievitato deve gran parte del suo successo all’utilizzo del carbone vegetale, ottenuto dalla combustione di legno di pioppo, betulla e salice sottoposto a un procedimento di raffinazione e molto rinomato per la cura di disturbi intestinali e gonfiore addominale. Queste sue proprietà lo rendono dunque particolarmente adatto come ingrediente aggiuntivo per i lievitati da forno come il pane.

pane al carbone
pane al carbone

Come fare il pane al carbone vegetale

  1. Fate sciogliere il lievito di birra nell’acqua tiepida. Versate la farina a fontana sul piano di lavoro, aggiungete il sale e il carbone vegetale in polvere.
  2. Iniziate a versare l’acqua in cui avete sciolto il lievito al centro della fontana, unite anche l’olio e impastate energicamente. Lavorate ancora per alcuni minuti in modo da avere un impasto sodo e compatto.
  3. Coprite con un panno da cucina pulito e lasciate lievitare almeno per 60 minuti. Riprendete l’impasto lievitato e lavoratelo in modo da formare un filone.
  4. Adagiatelo su una placca coperta con carta forno e lasciate riposare ancora per 10 minuti. Intanto accendete il forno e aspettate che raggiunga la temperatura di 200°C.
  5. Infornate e dopo 15 minuti abbassate la temperatura a 180°C. Proseguite la cottura per altri 15-20 minuti circa. Trascorso questo tempo verificate che il pane sia ben cotto prima di toglierlo dal forno: potete provare con uno stecchino di legno per controllare che l’interno sia ben asciutto, la base dovrà essere dura e prendendo il pane in mano con i guanti dovrete sentirlo leggero.
  6. Sfornate e fate raffreddare prima di tagliare a fette.

Preparazione del pane al carbone con il Bimby

  1. Versate l’acqua e il lievito nel boccale del Bimby. Fate sciogliere a 37°C, velocità 2, per 2 minuti.
  2. Aggiungete il resto degli ingredienti e lavorate per 2 minuti, velocità Spiga.
  3. Trasferite l’impasto su di un piano di lavoro e proseguite come indicato nel procedimento precedente.

Se vi piacciono le ricette di questo tipo potete preparare anche il pane in cassetta integrale.

Spesa intelligente e fake news: scarica QUI la guida per difendersi ai tempi del coronavirus.

ultimo aggiornamento: 22-04-2020